Anche in Francia le bici elettriche creano posti di lavoro

24 Marzo 2014

Qualche mese fa la Wayel di Bologna aveva annunciato la prossima nascita di una fabbrica di bici elettriche nel capoluogo emiliano. Dalla Francia arriva in questi giorni una notizia simile.

Produzione bici elettriche in Francia

Saint-Lô è un comune francese di circa 20mila abitanti, situato in Normandia. Il comune ha deciso di aiutare la Easybike, una casa produttrice di bici elettriche, affittandole a prezzo di favore uno stabilimento industriale da 3650 metri quadri. Lo stabilimento deve in realtà ancora essere costruito: per questo il comune ha indetto un concorso, con scadenza fra un paio di giorni, per individuare l’azienda che si occuperà dei lavori. Il costo stimato è di 2,5 milioni di euro, e lo stabilimento dovrebbe essere pronto entro la fine del 2015.

Una volta pronto, i locali verranno usati per assemblare bici elettriche. Il piano prevede la produzione di 20’000 ebike all’anno, nate dalle mani di 20 operai. Sono numeri simili da quelli annunciati da Wayel, che conta di produrre 35’000 bici l’anno con 39 operai.

 

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti