Juggernaut, la fat bike con doppia ruota anteriore

22 Aprile 2014

Juggernaut è un termine inglese che indica una forza inarrestabile e, a tutti gli effetti, la prima impressione che si ha guardando questa bicicletta creata dall’azienda americana Rungu è proprio questa: inarrestabile.

Questo tipo di bicicletta (la possiamo ancora chiamare bicicletta?) è pensata per andare dove le altre bici non possono andare e dove le auto non arriverebbero mai: quindi sabbia, neve, ma anche sassi o qualunque altro fondo che vi possa venire in mente come dimostra il video a fondo pagina.

Juggernaut-bici

Juggernaut-bike

La Juggernaut è equipaggiata con tre gomme fat da 26 pollici, doppia forcella all’anteriore e un sistema di sterzo che, però, sembra garantire tutto fuorché un’affidabilità nel tempo. Accanto alla Juggernaut è disponibile anche un modello più “soft”, la Kilimanjaro, con ruote anteriori che montano coperture tradizionali e due forcelle con sospensioni.

STEERING-DETAIL-OVERHEAD-OPT-1-small-600x366

Il prezzo di listino è di 2.500 dollari americani per il modello base che può essere accessoriato con un tettuccio per movimentare carichi.

Per quanto la geometria e le soluzioni tecniche adottate possano sembrare insolite e bizzarre (e sicuramente non indirizzate a un pubblico vasto), la Juggernaut dimostra che l’evoluzione della bicicletta non è ancora terminata.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti