Google Self Drive, l’auto che rispetta pedoni e ciclisti

gty_google_car

Sebbene sia ancora un prototipo, i primi test della Google Self Drive sembrano piuttosto incoraggianti. L’auto “intelligente” progettata dagli ingegneri di Mountain View infatti non solo è in grado di guidare con un ausilio minimo del conducente affrontando con precisione rettilinei e curve, ma anche di percepire la presenza di pedoni e ciclisti e di comportarsi di conseguenza garantendone la sicurezza.

Verso la fine di questo video si vede chiaramente la macchina in attesa che un ciclista attraversi un incrocio prima di svoltare a destra.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *