Expo, poche rastrelliere per bici ma incentivi per chi arriva in auto

29 Giugno 2015

Su Expo è già stato scritto tutto e il contrario di tutto ma, nonostante questo, periodicamente emergono dettagli che, in qualche modo, continuano a generare sconforto in tutti coloro che hanno ritenuto che l’obiettivo della manifestazione milanese fosse realmente quello di “nutrire il pianeta” in modo sostenibile.

L’ultima notizia in ordine di tempo riguarda gli incentivi alla mobilità per raggiungere il luogo dell’esposizione universale a Rho: dallo scorso fine settimana e per tutti i prossimi fine settimana, chiunque deciderà di recarsi a Expo in automobile, con il costo del parcheggio riceverà in omaggio uno o due biglietti serali (a seconda del parcheggio prescelto) per andare a visitare l’evento più discusso dell’ultimo decennio. L’obiettivo di questa operazione sarebbe quello di riempire l’enorme parcheggio di Arese che non sta offrendo gli sperati ritorni economici alla società che ne gestisce l’impianto.

Così chi decide di recarsi a Expo in macchina risparmia i soldi del biglietto di ingresso, chi lo raggiunge in metropolitana o in treno risparmia tempo e stress, mentre chi arriva in bicicletta spesso è costretto ad arrangiarsi per trovare un albero o un palo a cui legare la propria bicicletta perché, in tutto l’ingegnoso piano effettuato per nutrire il pianeta, le rastrelliere attualmente sono presenti soltanto all’ingresso del Gate Sud Merlata mentre altrove bisogna parcheggiare la bici così:

expo parcheggi bici

Foto di Ilaria Sesana

Sul portale di Expo 2015 specificano che: “Al Gate Sud Merlata sono disponibili oltre 400 stalli bici private e inoltre è attivo il servizio di bike sharing BikeMi che dispone di oltre tremila bici a pedalata normale e mille bici a pedalata assistita”. Inoltre assicurano che: “A breve anche chi proviene dai comuni a nord del sito potrà raggiungere Expo in bicicletta. Infatti al Gate Ovest Triulza è in corso di allestimento una bicistazione con 260 stalli e un nuovo sistema di percorsi ciclabili – di prossima apertura – collegherà direttamente i comuni di Garbagnate Milanese, Bollate, Arese e Rho con Expo”.

Al momento, dunque, chi arriva all’Expo in bicicletta può trovare un parcheggio adatto soltanto accedendo dal Gate Sud Merlata. In attesa che anche nel resto dell’impianto siano implementati i servizi dedicati a chi arriva pedalando.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti