Il bikesharing sbarca a Capri

11 Agosto 2015

Da Marina Grande a Marina “Green”: il Porto Turistico dell’Isola di Capri punta sulla mobilità sostenibile, il risparmio energetico e il contenimento delle emissioni inquinanti. A disposizione dei turisti-diportisti anche 15 biciclette in condivisione gratuita. La svolta verde nasce grazie alla dotazione di nuovi servizi destinati ai turisti ed alle imbarcazioni ormeggiate: oltre al servizio di bikesharing, navette elettriche e wi-fi gratuiti; punti per la raccolta differenziata di rifiuti, batterie ed oli esausti; razionalizzazione dell’acqua e risparmio energetico.

CAPRI_BIKESHARING_2

“La nostra società – afferma Augusto Federico, presidente di Porto Turistico SpA – opera in un contesto unico al mondo, l’Isola di Capri, che abbiamo il dovere di tutelare anche dal punto di vista ambientale. In quest’ottica ci stiamo impegnando per rendere più ecosostenibile la nostra attività, con interventi mirati ed efficaci per ridurre gli sprechi. Sono solo i primi passi verso una gestione più verde del porto: per il futuro posso immaginare obiettivi più ambiziosi, come la certificazione ambientale, ma la strada da percorre è lunga”.

CAPRI_BIKESHARING_1

L’area portuale di Capri attualmente è in grado di ospitare 300 posti barca, di cui 12 destinati a yacht che possono arrivare fino a 60 metri; 6 raccoglitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, monitorati da operatori che provvedono costantemente a renderli sempre disponibili e puliti; 65 colonnine erogatrici di acqua ed energia elettrica, progettate per soddisfare le necessità di diverse tipologie di imbarcazioni, che si attivano con badge elettronici precaricati; prevista entro la fine dell’estate anche l’introduzione di 40 lampioncini con luci al led a basso consumo.

Sul fronte della mobilità, le 3 auto elettriche che hanno svolto un servizio di navetta gratuito all’interno del porto hanno già trasportato (a partire dal 15 maggio 2015) oltre 25.000 utenti, consentendo di eliminare completamente la presenza di auto e scooter all’interno dell’area; inoltre gli spostamenti-a-pedali dei turisti sono garantiti dal servizio di bike sharing gratuito con 15 bici brandizzate a disposizione in 3 diverse zone del porto.

Nello specchio d’acqua di Marina Grande è attiva anche una imbarcazione spazzamare che effettua quotidianamente la manutenzione ordinaria e straordinaria: raccolta rifiuti di ogni genere dal mare, raccolta dalle barche dei diportisti gratuitamente e, a richiesta, ritiro di grosse quantità di sacchi di rifiuti, accostandosi direttamente alle imbarcazioni ed evitando il rischio di eventuali scarichi in orari e luoghi non adeguati.

Fonte | Comune di Capri

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti