MENU
fancy women bike ride 2019

Bike Pride: 10.000 ciclisti invadono Torino

News • di 4 Luglio 2016

BikePride 2016
Come di consueto, anche quest’anno si è tenuto il Bike Pride, la tradizionale pedalata torinese per sensibilizzare la politica sulla necessità di trasformare la mobilità cittadina su una scala più umana e meno autocentrica. Diecimila persone hanno quindi invaso ieri il centro cittadino e hanno dimostrato che un differente approccio alla mobilità è non solo possibile, ma anche necessario.

Anche il nuovo sindaco del capoluogo, Chiara Appendino, ha partecipato alla parata sotto la Mole. La sua presenza non è stata certo una novità, poiché ha sempre partecipato alle precedenti edizioni anche in qualità di consigliere comunale.

Per l’occasione, la neosindaca non ha mancato di ribadire, attraverso un post su Facebook, le proposte fatte in campagna elettorale sul tema della ciclabilità: “Piste ciclabili, spazi dove parcheggiare le bici in sicurezza, ampliamento del bike sharing”

A margine dell’evento, l’associazione Bike Pride FIAB Torino ha inoltre colto l’occasione di rilanciare la propria proposta di istituire una consulta ufficiale per la mobilità nuova torinese.


banner-partecipaQuesto contenuto è offerto da CosmoBike Mobility, la prima expo-conference in Europa dedicata alla ciclabilità urbana e che si terrà a Verona dal 14 al 16 settembre 2016.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *