"Chi guida pesa 4 kg in più di chi pedala" - Bikeitalia.it

“Chi guida pesa 4 kg in più di chi pedala”

11 Agosto 2016

USALABICI_PITTOGRAMMA_PEDALARE
I benefici della bici sono molteplici e tra questi vi è anche quello di contribuire a migliorare lo stato di salute generale e il mantenimento del peso forma. Secondo un nuovo studio realizzato nell’ambito del progetto EU PASTA (‘Physical activity through sustainable transport approaches) – condotto da un gruppo di esperti internazionali, compresa l’Organizzazione Mondiale della Sanità – i cittadini che usano la macchina come principale mezzo di trasporto sono in media 4kg più pesanti di chi si sposta in bicicletta.

I ricercatori Pasta hanno monitorato oltre 11.000 volontari in sette città Europee chiedendo in che modo si spostano in città, che mezzo di trasportano usano e quanto tempo passano spostandosi. Il progetto ha inoltre chiesto ai volontari di specificare altezza, peso e di fornire informazioni circa il loro atteggiamento nei confronti dell’andare a piedi, in bicicletta e se avessero avuto incidenti recentemente. L’analisi dei dati raccolti ha evidenziato che gli automobilisti erano in media 4 kg più pesanti di chi si sposta in bicicletta.

PASTA_LOGO_DIETA

Nello studiare come le diverse modalità di trasporto si relazionano ai livelli di attività fisica – e quindi alla salute delle persone – gli esperti sono concordi nell’affermare che le persone fisicamente inattive hanno maggiori rischi di sviluppare malattie croniche come cancro, ictus, infarti e obesità.

Per questo la scelta di come spostarsi in città è molto importante, come sottolinea il dottor Adrian Davis, esperto di trasporto e salute britannico e membro dell’advisory board di Pasta: “Essere più attivi migliora la salute, taglia i costi economici e migliora la qualità della vita. L’ideale sarebbe svolgere i 30 minuti di esercizi raccomandati semplicemente integrandoli nella propria routine di spostamenti giornalieri: al posto di andare in palestra, ad esempio, prendere in considerazione l’idea di andare al lavoro in bicicletta”.

banner-partecipaPer approfondire le tematiche relative agli spostamenti in bicicletta in città l’appuntamento è a Verona dal 14 al 16 settembre 2016 a CosmoBike Mobility, la prima expo-conference in Europa dedicata alla ciclabilità urbana.

Commenti

2 Commenti su "“Chi guida pesa 4 kg in più di chi pedala”"

  1. Michele ha detto:

    Bisogna vincere la paura/diffidenza di utilizzare la bici come mezzo di trasporto. Dopo i primi 3 giorni volevo mollare, sudore, stanchezza e pericoli vari sul percorso casa/lavoro. Adesso dopo 5 mesi non ne posso più fare a meno, lo scooter non lo uso più, l’auto solo nel weekend se serve e ho cominciato anche ad allenarmi un paio di volte a settimana in bici! ovviamente i 4 kg li ho persi… Utilizzare la bici non è per tutti, ma se vivi e lavori in città, e il tragitto casa e lavoro è inferiore ai 6/7km non vedo perchè bisogna ancora intasare le strade con macchine o sfrecciare a velocità folli con gli scooter

  2. Andrea ha detto:

    Bisognerebbe capire qual è la causa e qual è l’effetto: spostarsi in bicicletta fa dimagrire o essere in peso forma incentiva l’uso della bicicletta per spostarsi? Probabilmente è una combinazione di cause, ma sarebbe interessante capire in che misura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti