Roma: da gennaio bici ammesse su tram e autobus

30 Dicembre 2016

Nonostante le polemiche infuriate dall’insediamento della giunta Raggi a oggi, Roma mette a segno un piccolo risultato a favore dell’intermodalità: a partire dal 16 gennaio sarà possibile trasportare le biciclette su 16 linee di tram e bus operanti sul territorio capitolino.

A darne l’annuncio è stata l’assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo che ieri attraverso la propria pagina Facebook ha fatto scritto: “Dal 16 gennaio sarà possibile portare le bici sulle seguenti linee: 2-3-5-8-14-19-83-118-120F-180F-412-673-715-772-791-911. Siamo al lavoro per far sì che quest’iniziativa sia possibile su un numero sempre maggiore di mezzi del trasporto pubblico.”

A chiosa del post, Meleo ricorda: “Le bici pieghevoli, non superiori a 110x80x40, sono comunque ammesse a bordo di tutti i mezzi, senza alcuna limitazione.

Il trasporto di biciclette, anche non pieghevoli, sui mezzi pubblici urbani è pratica comune in tutta l’Olanda, la Danimarca e molte città europee come Monaco di Baviera, Norimberga, Berlino, Nantes, Praga, Edimburgo con notevoli risultati nel facilitare gli spostamenti dei cittadini.

tram-bici-praga

Nonostante questa consolidata casistica internazionale, è da prevedersi un ampio dibattito sul tema, vista la particolare condizione in cui versa il sistema di trasporto pubblico romano.

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti