Modifiche al Codice della Strada: qualcosa si muove?

16 Giugno 2017

codice-della-strada-bici

Come saprete, il ddl delega con le modifiche al Codice della Strada è colpevolmente fermo al Senato da due anni e mezzo, periodo nel quale alcune morti che le nuove norme avrebbero potuto evitare sono accadute lo stesso.
Forse non saprete però che all’epoca in cui sembrava che la classe politica fosse convinta dell’urgenza di riforma, era stata elaborata anche una proposta di legge con le misure più importanti, proposta che avrebbe dovuto godere di una maggiore rapidità di approvazione. Anche questa si era arenata, ma stando a quanto riporta publicpolicy.it la Commissione Trasporti della Camera si sta apprestando a riprenderne la discussione.
La proposta di legge contiene fra le altre cose anche la norma che prevede il senso unico eccetto bici; potrebbero aggiungersi anche pene più severe per chi usa il cellulare alla guida.
Vi terremo aggiornati.

Commenti

Un commento a "Modifiche al Codice della Strada: qualcosa si muove?"

  1. Gianluca fontana ha detto:

    Buongiorno. Bella notizia. Faccio presente che in citta come genova, dove il reticolo secondario e esiguo e stretto, occorre una elasticita sulla larghezza minima altrimenti addio senso unico eccetto bici. Nel link un esempio concreto diconcre concetto. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti