MENU

Rent a Bike: il servizio di noleggio “diffuso” in Valtellina

News • di 5 Luglio 2017

La Valtellina punta sul cicloturismo anche grazie ad una rete di noleggio bici “diffuso” sul territorio.
Percorrere il Sentiero Valtellina in bicicletta, la Via dei Terrazzamenti con i suoi dislivelli e il Sentiero Rusca, è ora molto semplice grazie al nuovo sistema di noleggio Rent a Bike, che opera fra alta Valtellina e il lago di Como è possibile noleggiare le biciclette in una località e, dopo aver pedalato una o più giornate restituirla in un’altra, innovazione pura per il mondo delle biciclette.

Fino ad oggi i ciclisti che optavano per noleggiare una bici dovevano scegliere percorsi circolari in modo da prevedere la restituzione della bici nella stessa località, ma potete immaginare quanto fosse riduttivo per un mezzo di trasporto, che per antonomasia si muove nel territorio. Grazie a Rent a Bike non sarà più così: 15 sono i punti noleggio messi a sistema dal servizio con un parco di oltre 300 bici: Colico, Morbegno, Sondrio, Tirano e Bormio solo per citare alcune località.

Abbiamo visitato la loro centrale operativa ad Albosaggia, sul sentiero Valtellina e siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla qualità e tipologia delle bici offerte al pubblico: nuovissime mountain bike, city bike, tandem, cargo bike per il trasporto di bambini e non mancano le ebike adatte per esplorare anche la Via dei Terrazzamenti con i suoi dislivelli. Insomma ce ne è per tutti i gusti ed esigenze, persino carrellini e cammellini per il trasporto di bambini al seguito.

Oltre al servizio di noleggio può essere richiesto anche il servizio Navette e Bike shuttle per eventuali recuperi o trasporto delle biciclette, in quota per evitare gli strappi iniziali che potrebbero rendere i percorsi troppo impegnativi per alcuni.

La passione per il territorio è alla base del progetto. Beppe, uno degli accompagnatori che ho avuto il piacere di conoscere, ama il suo territorio ed è felice di raccontarlo a chi si avvicina per scoprirlo: conosce ciclabili e sentieri come le sue tasche, e saprà sicuramente consigliarvi l’itinerario più adatto per le vostre pedalate valtellinesi. I ciclisti meno esperti non devono temere perchè il team è sempre disponibile telefonicamente in caso di bisogno e pronto a venirvi a prestare aiuto.

Anche TreNord, sembra andare nella stessa direzione e, con l’arrivo dell’estate, punta a sviluppare il cicloturismo proponendo una speciale offerta TRAIN&BIKE per i cicloturisti che scelgono la Valtellina come meta per le loro pedalate.

L’offerta sarà valida fino all’1 ottobre e comprende oltre al biglietto A/R del treno anche il noleggio delle biciclette con un risparmio del 60 % e ulteriori sconti con i partner ( hotel e ristoratori) che aderiscono all’iniziativa. Bisogna solo avvisare il partner Rent a bike del vostro arrivo 24 ore prima per avere al vostro arrivo ad attendervi le biciclette pronte per iniziare a pedalare alla scoperta della Valtellina.

Non resta che augurarvi buone pedalate in Valtellina, che sembra aver colto le potenzialità del cicloturismo e che ha deciso di inserirlo a pieno titolo nella sua offerta turistica alla scoperta del territorio in bicicletta.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *