Superman esiste e fa il giro del mondo in bici (per beneficenza)

27 Novembre 2017

Il suo super-potere è l’assistenza gratuita da parte dei tecnici Shimano in tutto il mondo.

super cycling man

Avete presente i concorsi a premio, le lotterie, i contest sui social? Io non ho mai vinto niente, ma qualcuno che vince ci deve pure essere da qualche parte, no? Uno di questi è Will Hodson, che nel 2014 ha partecipato alla campagna #Believe organizzata da Shimano. Will ha vinto raccontando il proprio sogno: fare il giro del mondo in bici, raccogliendo allo stesso tempo soldi per beneficenza. Vestito da Superman.

E Shimano gli ha fornito gli strumenti (o super-poteri che dir si voglia) per realizzare il suo sogno: una bicicletta, e un “biglietto d’oro” per ottenere assistenza tecnica gratuita dai negozi convenzionati Shimano di tutto il mondo.

Nel maggio del 2015 Will è partito da Londra: il percorso che sta seguendo è riassunto in questa mappa.

mappa viaggio superman

La missione di Will

“Una cosa è sicura quando si viaggia in un Paese straniero in sella a una bicicletta: non c’è MAI un momento di noia,” racconta Will. “Ogni giorno è una nuova avventura. Ci si gode costantemente nuovi panorami, nuovi incontri e nuove sfide.”

E una delle sfide che Will si pone ogni giorno è quella di parlare con i più giovani, visitando le scuole che incontra lungo il percorso. Con il suo vestito da Superman e con tutte le storie che ha da raccontare è facile farsi ascoltare da chi ha fame di vita. Il messaggio di Will è semplice ma profondo: per essere degli eroi bisogna essere cordiali con gli altri, inseguire i propri sogni e non gettare mai la spugna.

Will racconta

Ed ecco un piccolo assaggio di ciò che Will racconta: “In ognuno dei venti Paesi che ho attraversato in bicicletta, sono stato accolto a braccia aperte con offerte di vitto e alloggio. È davvero impressionante essere nelle vesti di colui che riceve tanta ospitalità, e quando ci si rende conto in prima persona che il mondo è davvero pieno di gente buona e cordiale, invece di corrispondere a quella realtà spesso descritta in modo negativo e spaventoso dai mezzi di informazione, in un certo senso non si può fare a meno di cambiare la propria visione della vita.”

Non sono ovviamente mancati i momenti difficili. A volte ho percorso strade ardue. A volte ho attraversato deserti con temperature talmente elevate che il pavimento stradale si scioglieva sotto le mie ruote. Alcuni dei mesi invernali, invece, sono stati incredibilmente freddi. In Turchia la temperatura è scesa a -16 gradi sotto lo zero.”

“Le cose non durano per sempre e, inevitabilmente, anche i componenti della bicicletta si usurano. Per mia fortuna, il pensiero di dover trovare un buon negozio di biciclette e parti di ricambio decenti ovunque mi trovi nel mondo è stato tolto grazie all’aiuto di Shimano.”

Nell’ultimo anno e mezzo i tecnici dei negozi Shimano in Italia, Turchia e Cina mi hanno aiutato a continuare a pedalare. Non solo hanno sempre fatto un ottimo lavoro nell’aggiustare la mia bicicletta ma spesso hanno superato le mie aspettative invitandomi a mangiare con loro.”

superman e shimano

“In un negozio di Xichang, in Cina, il personale mi ha fondamentalmente adottato per un paio di giorni e insieme abbiamo girato tutta la città visitando le attrazioni locali, i ristoranti e i loro amici. Sono stati straordinariamente gentili e ospitali nei miei confronti.”

“Tutto sommato, mi sento incredibilmente fortunato di poter finalmente vivere il sogno che ho voluto realizzare per così tanti anni. Ma penso che chiunque, se lo vuole, può fare il giro del mondo in bicicletta o raggiungere qualsiasi obiettivo si sia prefissato. Sotto questo stravagante costume da supereroe si nasconde un uomo molto normale che un tempo insegnava in una scuola primaria di Londra. Possiamo tutti realizzare i nostri sogni se investiamo abbastanza energie, o come dico spesso: “Possiamo essere tutti eroi!”

Will sta anche sfruttando la popolarità datagli dalla sua impresa per raccogliere fondi per vari enti benefici. Il suo obiettivo è arrivare a 100mila sterline. Se volete saperne di più sul suo viaggio seguitelo sulla sua pagina Facebook, e aiutatelo a raccogliere i fondi necessari da questa pagina.

Leggi anche: trovare gli sponsor per un viaggio in bici – intervista a Gurkan Genc

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti