MENU
viaggi girolibero

Nuove piste ciclabili con il bando Comuni In Pista dell’Istituto Credito Sportivo – #sullabuonastrada

News • di 21 Marzo 2018

Buone notizie per i ciclisti italiani: i Comuni del nostro paese potranno partecipare a un bando da 50 milioni di euro messi a disposizione dall’Istituto per il Credito Sportivo per la costruzione di piste ciclabili.

Comuni in pista

Il progetto “Comuni in pista – #sullabuonastrada” è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani e Federciclismo.

A partire dalle ore 10 del 3 aprile, i Comuni potranno iniziare a inviare le loro richieste di ammissione al bando. Sono a disposizione 50 milioni di euro di mutui a tasso zero; i fondi dovranno essere impiegati per la realizzazione o la ristrutturazione di piste ciclabili, ciclodromi e strutture di supporto. I mutui dovranno essere stipulati entro il 31 dicembre di quest’anno, e avranno una durata massima di 15 anni.

Ogni Comune potrà ricevere fondi per un massimo di 3 milioni di euro; questa cifra viene raddoppiata se a fare domanda è una Unione di Comuni, più Comuni in forma associata, un Comune capoluogo, una Città metropolitana o una Provincia.

I beneficiari potranno scegliere di eccedere i limiti appena indicati (3-6 milioni e 15 anni), ma in quel caso – per la parte eccedente – il mutuo non sarà a tasso zero; verranno comunque garantite condizioni agevolate.

I progetti presentati dovranno essere definitivi o esecutivi e ciascuna istanza dovrà essere relativa ad un solo progetto o lotto funzionale. Le richieste pervenute saranno esaminate con procedura a sportello ed ammesse a contributo fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

La richiesta di ammissione al bando dovrà prevenire tramite Pec all’indirizzo [email protected] a partire dalle ore 10.00 del 03/04/2018 e non oltre le ore 24 del 02/07/2018, tutta la documentazione da allegare alla richiesta è presente sul sito del Credito Sportivo all’indirizzo:
http://www.creditosportivo.it/banditassozero/comuni_in_pista.html
Per informazioni e maggiori dettagli:
Numero Verde gratuito 800.298.278 oppure [email protected]






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *