Mezzi pubblici gratuiti: l’Estonia vuole provarci

29 Maggio 2018

Tallinn è spesso conosciuta per essere la capitale europea dell’innovazione. Non a caso, nel 2013 l’amministrazione comunale ha deciso di intraprendere un percorso sperimentale per rendere i mezzi pubblici gratuiti.
trasporto pubblico tallinn
https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Tallin_bus_1.jpg
Questa decisione non poteva essere relegata esclusivamente a un particolare mandato amministrativo, si trattava di una scelta politica che in qualche modo doveva essere supportata dai cittadini.
Per questo motivo, 5 anni fa i residenti di Tallinn sono stati chiamati, attraverso un referendum, a esprimersi sull’opportunità di rendere gratuito il servizio di trasporto locale. Un po’ come è successo a Milano nel 2011 quando ai cittadini è stato chiesto se fossero favorevoli all’estensione di Ecopass, oggi Area C.
Un servizio di trasporto pubblico completamente gratuito va indubbiamente a vantaggio della fascia di popolazione con reddito medio-basso. L’esperimento di Tallinn tuttavia, ha stimolato molte persone, anche con redditi elevati, a lasciare l’auto a casa per recarsi al lavoro in autobus.
Le azioni per incoraggiare l’uso del trasporto pubblico locale sono andate di pari passo con una politica stringente di limitazione dell’auto privata. Prima di introdurre il trasporto pubblico gratuito il centro di Tallinn era congestionato dal traffico privato. Grazie alla riduzione dei parcheggi e all’aumento dei prezzi di quest’ultimi le condizioni del centro negli ultimi anni sono migliorate.
Tutto questo ha spinto le persone a uscire di casa più spesso, generando un incremento nelle vendite dei commercianti locali e una nuova vita al centro cittadino.
mezzi pubblici a tallinn
http://dambrovsky.com/edinyj-elektronnyj-bilet-kak-eto-budet-rabotat-v-ukriane/
L’esperienza di Tallinn ha generato un certo interesse in tutta la nazione, tanto è vero che gli estoni hanno iniziato a chiedere che questa iniziativa venga adottata anche nel resto del Paese. Da qui scaturisce la volontà del governo centrale di rimuovere la tariffazione anche nelle tratte extraurbane dello stato.
A 5 anni di distanza si sta pensando di rendere l’Estonia il primo Paese al mondo in cui sarà possibile salire su qualsiasi mezzo di trasporto pubblico senza pagare il biglietto.

È ancora presto per dire se l’Estonia sarà davvero la prima nazione al mondo a rendere il trasporto pubblico completamente gratuito. Una cosa è certa, l’Europa guarda con attenzione all’esempio di Tallinn.
La Città di Parigi ha già dichiarato la volontà di intraprendere una sperimentazione simile.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti