MENU

Spagna: limite di 30 km/h in tutte le città

News • di 21 Dicembre 2018

Martedì 11 dicembre il ministro dell’interno spagnolo Fernando Grande-Marlaska ha annunciato di voler portare i limiti di velocità delle strade urbane a 30 km/h in tutto il Paese entro la fine del 2019.

Grande-Marlaska, durante una conferenza sulla sicurezza stradale, ha dichiarato come la direzione ministeriale stia già lavorando a un piano per aggiornare il codice della strada spagnolo riducendo la velocità massima consentita in città da 50 a 30km/h.
La decisione del ministro accoglie le richieste di numerose associazioni di promozione della sicurezza stradale. Una scelta dettata dalla volontà di proteggere gli utenti deboli della strada, troppo spesso coinvolti in incidenti causati dall’eccessiva velocità delle auto.

zone_30

 

L’obiettivo

Il ministro ha ricordato come il rischio di morire per un incidente stradale è tra cinque e otto volte inferiore se l’impatto si verifica a 30 km/h, anziché a 50.
L’obiettivo è proteggere gli utenti più vulnerabili ovvero pedoni, ciclisti e motociclisti che nel 2017 rappresentavano il 46% delle vittime della strada, una cifra che secondo gli esperti potrebbe aumentare entro il 2018 superando il 50%. Solo l’anno scorso, il numero di pedoni che hanno perso la vita a seguito di un incidente è stato di 351.

Ricordiamo che in Italia il numero di morti in incidenti stradali nel 2017 è pari a 3.378 persone, di cui 600 sono pedoni (quasi il doppio dei cugini spagnoli!) e 254 sono ciclisti.

zona_30_bici

Non solo velocità

In aggiunta a quanto sopra, il ministro degli interni ha dichiarato che già nella prima metà del 2019 sarà pronto il piano nazionale per aumentare la sicurezza di ciclisti e automobilisti, perché riducendo le velocità sulle strade non solo si mettono in sicurezza pedoni e ciclisti ma anche chi sceglie di muoversi in auto.

Quest’ultima notizia dimostra quanto la Spagna sia in prima linea riguardo ai temi della mobilità. 






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *