MENU

Prossima crisi? 7 milioni di americani non riescono a pagare il finanziamento per l’acquisto dell’auto

News • di 25 Febbraio 2019

Secondo un articolo del “The Washington Post” i mutui subprime per l’acquisto dell’auto starebbero diventando una trappola per l’economia americana. Le ultime statistiche della Federal Reserve Bank di New York mostrerebbero come 7 milioni di americani non riescano a pagare regolarmente la rata del finanziamento acceso per l’acquisto della loro nuova auto. Il ritardo nei pagamenti mensili, stimato in almeno 3 mesi, potrebbe causare un crack finanziario.

Finanziamento_Auto

Il quotidiano statunitense sottolinea che per un americano non possedere un’auto significa essere condannato all’immobilità, non a caso l’acquisto dell’automobile è sempre stato sinonimo di libertà oltre che di una certa stabilità finanziaria.
A causa di una pianificazione urbanistica basata sul modello della diffusione urbana a tutti i costi, non possedere un’auto negli USA è praticamente impossibile. Il trasporto pubblico è per lo più assente se non nei centri urbani densamente popolati, per questo è molto difficile riuscire a raggiungere qualsiasi servizio senza un’auto.

Sprawl

Pagare la rata del finanziamento dell’automobile dovrebbe essere la prima preoccupazione per un americano, perchè senza auto sarebbe in seria difficoltà a raggiungere l’ufficio.
Le persone che rimangono indietro con i pagamenti spesso si vedono sottrarre il veicolo, perdendo di conseguenza anche il posto di lavoro.
I 7 milioni di americani che non riescono a pagare la propria auto sono circa un milione in più rispetto a quelli del 2009 quando la nazione era in piena recessione economica.

Anche se oggi il tasso di disoccupazione è al 4% con numerose offerte di lavoro aperte, ancora un elevato numero di persone non riuscirebbe a far fronte al pagamento della rata mensile.
La maggior parte dei debitori avrebbe un’età inferiore ai 30 anni, questo suggerisce un’ulteriore difficoltà nei pagamenti dei debiti universitari accesi per pagarsi gli studi.

Il crescente numero di inadempienti sarebbe un cattivo segnale anche per il settore immobiliare, per gli americani pagare la rata dell’auto dovrebbe essere più importante di pagare la rata per la casa, ma se non si riesce a sostenere la prima difficilmente si è in grado di pagare il finanziamento per l’abitazione.

Finanziamento_auto

webinar bike manager

Il suggerimento riportato dal “The Washington Post” sarebbe di aprire un mutuo in piccole banche locali e di diffidare dalle offerte dei grandi gruppi stilate direttamente al momento dell’acquisto in concessionaria. Quest’ultimi tenderebbero a non verificare l’effettiva capacità economica dei richiedenti, aumentando così il rischio di insolvenza e di default.
Il gruppo di ricerca Transit Center ha riscontrato che la quota di famiglie senza auto è diminuita del 30% tra il 2000 e il 2015.
Proprio la facilità con cui questi organismi finanziari hanno rilasciato mutui a chiunque avrebbe causato un aumento delle vendite che si sarebbe riversato su un minor utilizzo del trasporto pubblico e quindi su aumento di traffico e inquinamento.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *