MENU
fancy women bike ride 2019

Seattle: un video per sensibilizzare gli utenti indisciplinati del bike sharing

News • di 18 Giugno 2019

La diffusione del bike sharing a flusso libero nelle città di tutto il mondo ha modificato le abitudini di mobilità di moltissime persone. Infatti, anche chi non ha mai utilizzato la bicicletta per muoversi in città si è avvicinato al mondo delle due ruote, sia per la facilità di utilizzare le bici sia per la comodità di lasciarle un po’ ovunque, senza l’obbligo del riposizionamento forzato.

Proprio questa libertà di lasciare la bici in qualsiasi spazio pubblico ha creato fin da subito alcuni problemi legati alla gestione dei marciapiedi, delle piazze e degli attrattori di traffico che in pochissimo tempo si sono ritrovati invasi dalle bici del bike sharing a flusso libero.

Quante volte vi è capitato di trovare una Mobike piazzata in mezzo al marciapiede? O sul binario della stazione ferroviaria? O sulle strisce pedonali? Pessimi parcheggi effettuati probabilmente per la fretta o per mancanza di rispetto verso gli altri utenti dello spazio pubblico.

Proprio per sensibilizzare le persone ad utilizzare in modo corretto il bike sharing a flusso libero, il Dipartimento dei Trasporti di Seattle (USA) ha pensato di realizzare un video in cui mostrare quanto possa essere difficile per persone con disabilità muoversi per le strade della città con questi ostacoli piazzati nelle aree pedonali.

Di seguito pubblichiamo il video realizzato a Seattle, con l’auspicio che anche qualche utente indisciplinato delle nostre città possa soffermarsi un attimo a riflettere se un certo spazio si presti davvero a ospitare il parcheggio di una bicicletta. 







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *