“Specializzazione in freni a disco”: il corso è online

5 Febbraio 2021

Freni a disco: è online il corso di meccanica specialistica Bikeitalia. Il corso è pensato per fornire tutte le competenze per lavorare sui freni a disco meccanici e idraulici della bici. Nelle videolezioni si tratta il tema della manutenzione base, della regolazione dei freni a disco meccanici, del montaggio di un impianto idraulico e dello spurgo dei sistemi Shimano Strada, Shimano MTB, SRAM, Campagnolo e Magura.

Il corso di “Specializzazione in freni a disco” è un corso di formazione online. Il corso si svolge online e ha una durata di 2 ore, cui vanno sommate 2 ore per lo studio delle 100 slide.

Il corso è aperto a tutti e non sono necessarie competenze pregresse per la partecipazione.

Come funziona

Il corso online “Specializzazione in freni a disco” prevede che il corsista effettui l’assemblaggio di un impianto freni a disco idraulico da zero. Successivamente procederà allo spurgo di tutti gli impianti dei principali produttori sul mercato. Infine apprenderà come regolare i freni a disco meccanici e come effettuare la manutenzione base di pastiglie e dischi.

Il corso si svolge in modalità elearning libero: le lezioni saranno sempre disponibili e non ci sono limiti di tempo per l’accesso.

Cosa è compreso

  • 10 videolezioni per un totale di 2 ore
  • Materiale didattico (PDF)
  • Attestato di partecipazione

Programma del corso

  • Teoria: i freni a disco
  • Manutenzione base delle pastiglie
  • Manutenzione dei dischi e sostituzione;
  • Montaggio, regolazione e manutenzione di un impianto freni a disco meccanico;
  • Assemblare un impianto freni a disco idraulico da zero
  • Spurgo di un impianto freni a disco idraulico Shimano strada;
  • Spurgo di un impianto freni a disco idraulico Shimano mtb;
  • Spurgo di un impianto freni a disco idraulico Campagnolo;
  • Spurgo di un impianto freni a disco idraulico Magura;
  • Spurgo di un impianto freni a disco idraulico SRAM;

Per informazioni clicca sull’immagine sottostante

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti