Bari: dopo 5 anni chiude la prima velostazione del Sud

1 Marzo 2021

Era stata inaugurata a marzo del 2016 e rappresentava una novità per la città di Bari: la prima velostazione del Sud era stata aperta nei locali di Corso Italia, al civico 64, e su Bikeitalia l’avevamo raccontata come iniziativa di promozione della mobilità in bicicletta.

Sulla pagina Facebook della Velostazione di Bari l’annuncio della chiusura ha lasciato con l’amaro in bocca tanti frequentatori abituali e anche molti turisti che in questi 5 anni sono passati di lì in bici e hanno voluto ricordare con un messaggio di sostegno la loro vicinanza.

“Ammettiamo che ascoltare e leggere i messaggi che stanno arrivando in queste ore ci emoziona: di fatto per noi non siete mai stati degli ‘utenti’ o dei ‘clienti’, noi vi consideriamo degli EROI urbani del nostro tempo che coraggiosi sfidato in bicicletta la quotidiana realtà del traffico cittadino. A chi ci ha sostenuto va il nostro GRAZIE”, scrivono i gestori della Velostazione di Bari sulla pagina Facebook nel loro messaggio di commiato.

Come spiega a Repubblica Bari Paco Ricchiuti, uno dei fondatori di Velo Service che ha gestito la Velostazione di Bari fin dalla sua apertura, è venuto meno il supporto delle Istituzioni: “In cinque anni non si è realizzata la ciclabile promessa e non si sono avviate nuove attività nei locali vicini: si parlava di esercizi di ristorazione, biblioteche e centri culturali. Nulla. Era uno spazio che svolgeva una funzione essenziale per l’intermodalità tra bus, auto e, soprattutto, treni. Ma come ogni attività legata al trasporto non è sostenibile senza il supporto con un minimo di finanziamento da parte delle istituzioni. Ci spiace tantissimo perché abbiamo immaginato fermento sotto quei binari. Sognavamo di coniugare casa, bici, cibo e posti letto, renderla davvero completa al servizio delle due ruote a pedali, col noleggio, i tour e le riparazioni, tutto a ruotare attorno alla bicicletta”.

Meccanica per MTB, corso online

Meccanica per MTB

In Offerta: 49,00€ 30,90€
Corso Online

Paradossalmente proprio oggi che la bicicletta è stata individuata come una delle principali soluzioni al problema della mobilità post Covid – come recentemente sottolineato anche nelle giornate del simposio digitale formativo Mobilitars – per garantire il necessario distanziamento fisico e non inquinare né creare congestione stradale, l’esperienza della Velostazione di Bari giunge al termine.

velostazione di bari
La chiusura della Velostazione di Bari (marzo 2021)

Ci auguriamo che si tratti soltanto di uno stop temporaneo e non di un addio definitivo: è il momento di rilanciare la ciclabilità nelle nostre città, con parcheggi bici e velostazioni, per promuovere l’intermodalità e migliorare la vivibilità delle strade, per tutti.

E le Istituzioni devono fare la loro parte: un tema sul piatto per il nuovo Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili.

Corso online per realizzare la città delle biciclette

Corso online: Realizzare la città delle bici

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti