Occhio alla truffa delle ebike che sfrutta il nome di Decathlon - Bikeitalia.it

Occhio alla truffa delle ebike che sfrutta il nome di Decathlon

31 Agosto 2022

Occhio alla truffa delle ebike che è tornata a circolare in questi giorni sui social. Sfruttando il nome del noto marchio di sport Decathlon, estraneo alla vicenda, i truffatori attraverso la pagina fake Decathlon FANS stanno veicolando questo messaggio:

Siamo felici di annunciare che doneremo 670 biciclette che non possono essere vendute a causa di alcuni graffi e piccoli danni, tutti i motori sono in buone condizioni, quindi le invieremo a caso a qualcuno che ha scritto “FATTO”

Il messaggio della truffa su Facebook
occhio alla truffa decathlon fans
Il post della truffa online della pagina fake Decathlon FANS

Il fact checking

In realtà si tratta di una truffa che mira a carpire denaro e dati degli utenti che abboccano. Peraltro, come sottolinea il fact checking del sito specializzato Bufale.net, la pagina in questione è stata creata il 25 maggio 2022 come “Santa Anna Processing & Taxidermy” e soltanto il 27 agosto 2022 ha cambiato nome in “Decathlon FANS”. Inoltre questa pagina-fake non reca la spunta blu, cioè il badge di verifica di Facebook, presente invece sulla pagina ufficiale di Decathlon Italia. Quindi occhio alla truffa delle ebike e di messaggi simili che si possono incontrare navigando sul web o aprendo la casella email.

Decathlon mette in guardia dalle truffe online

L’azienda è al corrente dei numerosi tentativi di truffa che utilizzano in modo fraudolento il suo nome e, fin dal 28 luglio 2021, ha fissato in alto un post per avvisare i propri clienti a diffidare di qualsiasi comunicazione sospetta e di non abboccare ai tentativi di phishing e alle truffe:

Le truffe online a tema bici, complice anche l’interesse crescente per le due ruote a pedali e la loro diffusione, si stanno moltiplicando. Lo dimostra il recente messaggio su Facebook della Polizia Postale, per mettere in guardia gli utenti da un’altra truffa simile perpetrata via email:

Il consiglio è sempre quello: occhi aperti, controllare sempre la fonte delle notizie e diffidate delle offerte online troppo allettanti su bici e ebike, perché la truffa è sempre dietro l’angolo.

Leggi anche: Bici da supermercato: vale la pena acquistarle?

Masterclass in Meccanica Ciclistica

Trasforma la tua passione in una professione

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti