Il progetto di educazione stradale della Fondazione Michele Scarponi

21 Ottobre 2022

La Fondazione Michele Scarponi, attiva dal 2018 nel mondo della sicurezza stradale in nome dell’indimenticato ciclista di Filottrano, ha dato il via a una seconda fase della propria esistenza – dopo quella lunga di testimonianza – caratterizzata da proposte e fatti.

Il progetto di educazione stradale

Si parte dall’educazione. Con Paolo Fedrigo, educatore di Arpa Friuli Venezia Giulia, e l’architetto Matteo Dondé, sono state scritte le basi per un progetto di educazione alla sicurezza stradale e alla mobilità sostenibile denominato “La strada è di tutti, a partire dal più fragile” come il motto della Fondazione, perché proprio dalle domande che scaturiscono da questo slogan si è costruito il percorso educativo che si intende trasmettere.

Il progetto prevede sia la fase formativa che quella di realizzazione con gli studenti (al momento i destinatari sono i ragazzi delle secondarie di primo e secondo grado). La formazione è prevista per educatori – che porteranno avanti i progetti nelle scuole a nome della Fondazione – e per insegnanti.

Al via la formazione degli educatori

In Ancona – da venerdì 14 a domenica 16 ottobre 2022 – presso il City Hotel è partita la prima tappa di formazione dedicata agli educatori. Sono state coinvolte persone con esperienze educative alle spalle conosciute dalla Fondazione in 4 anni di incontri e convegni in giro per l’Italia. In tutto 31 educatori provenienti da Genova, Cuneo, Perugia, Napoli, Pescara e da tutte le Marche hanno potuto assistere e confrontarsi con formatori come Paolo Gandolfi, Matteo Dondé, Claudia Ferron, Paola Stolfa, Paolo Fedrigo, Federico Bianchi, Stefano Guarnieri e Andrea Colombo.

Fondazione Michele Scarponi scuola di formazione sulla sicurezza stradale

Tutti i lavori del weekend sono stati filmati da Loreto Valente e il materiale andrà a comporre una sezione del sito della Fondazione dedicata all’educazione

Importantissimo il contributo dell’Associazione Manuel Biagiola con cui la Fondazione Michele Scarponi collabora quotidianamente perseguendo i medesimi obiettivi.

Il secondo incontro del gruppo si terrà il prossimo 26 novembre a Bologna.

Masterclass in Meccanica Ciclistica

Trasforma la tua passione in una professione

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti