MENU
viaggi girolibero

Bulgaria: Gabrovo e il museo dello humor

Diari • di 18 Settembre 2010

Mille e mille storie circondano Gabrovo, un paesino della Bulgaria (situato ai piedi dei Monti Balcani, nella valle del fiume Jantra) noto per l’estrema tirchiaggine dei suoi abitanti. Vezzo che hanno comunque sempre accompagnato con forte autoironia tanto che Gabrovo è diventata la capitale dello humour e della satira.

Uno dei più importanti scherzi/leggende è che gli abitanti di questa cittadina tagliano le code ai gatti in modo da poter lasciare gli animali fuori casa senza però perdere il beneficio di sfruttare il caldo della pelliccia della loro coda.
A Gabrovo ogni maggio si tiene un festival alla cui apertura viene tagliata la coda di un gigantesco gatto di peluche. La statua con il gatto dalla coda mozzata con accanto un paio di forbici è infatti il simbolo di questo paese.

Girando per il paesino non potete non notare disegni che raffigurano uova con attaccato un rubinetto in modo da far uscire il contenuto dell’uovo poco alla volta, in modo da usarlo più volte e non sprecarlo.
Esiste inoltre una casa dello humour che funge anche da museo e dove è possibile trovare all’ultimo piano le opere di Sergio Cavallerin, un pittore italiano specializzato nella raffigurazione di gatti che, una volta venuto a conoscenza di questo posto, si è offerto di esporre in questa casa-museo le sue opere, che sono parecchio divertenti.

Altra particolarità della casa dello humour è la presenza di 5 tipi di orologi particolarissimi, opera di designer giapponesi. Da non perdere. (Qui alcuni esempi 1234).
In pratica, in questo luogo inaspettato esiste un vero centro culturale, da una parte museo della folklorica e storica cultura dello humor di questa cittadina, e dall’altra interessantissima galleria di arte satirica.

Senza giri di parole, qui si onorano in forma artistica e culturale barzellette, feste, carnevali, scherzi, leggende di ogni tipo, invitando artisti affermati ad esporre le loro opere, ma anche incoraggiando i più giovani attraverso la promozione di eventi internazionali ed alcuni corsi di formazione per i più piccoli l’arte della risata.

E se il loro motto è “THE WORLD LASTS BECAUSE IT LAUGHS” possiamo crederci.

Mappa THE HOUSE OF HUMOUR AND SATIRE
www.humorhouse.bg
House of Humour and Satire 68, Bryanska St., 5300 Gabrovo – BULGARIA (Guarda la mappa).
Gabrovo è a 60 km da Veliko Tarnovo ed è raggiungibile dalla western bus station (4 km dal centro e ci si arriva in taxi, molto economico) con un piccolo bus che impiega un’ora circa.

Da sapere che…
la cultura delle risate di questa particolarissima cittadina bulgara ha varcato i confini nazionali. Infatti esiste addirittura un libro dal titolo “Gli aneddoti di Gabrovo” tradotto in 20 lingue e distribuito con buon successo in tutto il mondo. Veliko Tarnovo è una piacevole cittadina con un importante passato in Bulgaria. E’ stata infatti capitale dal 1185 al 1393 (durante il secondo impero bulgaro) e dal 1878 al 1879, anno in cui la capitale fu spostata a Sofia.







Una risposta a Bulgaria: Gabrovo e il museo dello humor

  1. […] a ostelli, costano poco e permettono una tregua dalle zanzare. Ci fermiamo due giorni a visitare Veliko Tarnovo con una famiglia locale conosciuta la mattina precedente. La sera la vecchia cittadella offre un […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *