MENU
viaggi girolibero

Francigena in bici: giorno di riposo a Losanna

Diari • di 15 Aprile 2013

losanna

Losanna (in francese Lausanne, in arpitano Losena) è una città della Svizzera, capitale del Canton Vaud e dell’omonimo distretto. Conta 125.885 abitanti (330.000 nell’hinterland) ed è la quinta città più grande della Svizzera, preceduta in ordine decrescente da Zurigo, Ginevra, Basilea e Berna. È situata sulla sponda settentrionale del Lago Lemano (Lac Léman in Francese), chiamato anche Lago di Ginevra. È un importante centro di attività commerciali bancarie e universitarie ed è sede della famosa scuola di danza Rudra-Béjart, fondata dal grande coreografo Maurice Béjart.

Nel 1994, Losanna fu dichiarata Capitale Olimpica ed è quindi sede del Comitato Olimpico Internazionale. La città di Losanna è collegata alla cittadina francese di Évian tramite un collegamento in battello.) Ieri sera abbiamo sentito il duo canoro fino a mezzanotte poi siamo andati a nanna. Alle 4,00 di mattina mi sveglio e sento il tipico tuz-tuz della musica da “giovinastri”. Ma come la musica per “vecchietti” deve terminare entro mezzanotte e quella degli sbarbati può continuare fino alle ore piccole? Riesco a riaddormentarmi solo alle 5!!! Cavolo.

Al mattino, mentre stiamo uscendo dal campeggio, chiediamo alla Reception il perché della musica tuz-tuz. Parrebbe ci sia stato un rave party nelle vicinanze. Porco demonio ma proprio quando ci siamo noi? Per visitare Losanna usiamo il bus e il metrò, (il metrò di Losanna è stato il primo della Svizzera) utilizziamo i biglietti omaggio che il campeggio ci ha consegnato ieri al nostro arrivo. E’ una gentilezza che il comune di Losanna riserva a tutti i turisti che alloggiano nelle strutture cittadine. La città è carina ma non ha nulla di eclatante; mezza giornata è sufficiente per visitarla. Il pomeriggio lo passo riposando e preparandomi psicologicamente al Gran San Bernardo che si avvicina. La temperatura è sempre elevata ma il cielo comincia a striarsi di nuvole alte e leggere che, con il passare delle ore, si trasformano in nuvole vere e proprie. Speriamo in bene. A domani.

[continua]

La Via Francigena in bicicletta da Calais a Pavia
Tappa 1: da Wissant a Divion
Tappa 2: da Divion ad Amens
Tappa 3: da Fricourt a Le Fère
Tappa 4: da Le Fère a Epernay
Tappa 5: da Mareuil a Gèraudot
Giorno di riposo a Geraudot
Tappa 6: da Geraudot a Digione
Tappa 7: da Digione a Pontarlier
Tappa 8: da Pontarler a Losanna
Giorno di riposo a Losanna
Tappa 9: da Losanna a Orsieres
Tappa 10: da Orsieres a San Giuliano Milanese

Report completo del viaggio pdf

Sito web

Libri sulla Via Francigena

guida-via-francigena-in-bicicletta guida-via-francigena cartografia-via-francigena via-francigena-del-sud via-francigena-ligure







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *