MENU

Ciclista, che cosa pensa di te chi non va in bici? Scoprilo con questo test!

Rubriche e opinioni • di 11 Febbraio 2014

test-ciclista

Chi non va in bicicletta tende ad avere un’idea distorta di chi va in bicicletta, tipo l’idea che Giovanardi ha dell’amore e Silvio Berlusconi della maggiore età. Questo test vuole fornire uno strumento utile a chi si muove abitualmente in bicicletta per decifrare gli sguardi di stupore-compassione-diffidenza-disprezzo che suscita in chi non va in bicletta. «Che idea si sarà fatto di me?», ti chiedi incrociando lo sguardo dell’automobilista che ti si affianca al semaforo. Beh, dipende da quanto ti ostini ad andare in bicicletta. Rispondi a questo test che ha la stessa attendibilità di un certificato di nascita di Ruby in possesso di un ministro marocchino amico di Previti e lo scoprirai.

Prendi la bicicletta:

A) Tutti i giorni, per andare al lavoro.

B) Tutti i giorni, per andare a cercare lavoro.

C) Spesso, la domenica. Sempre che non piova. E che non sia inverno. O autunno. O primavera. Non ci sono più le mezze stagioni! La domenica d’estate, ecco. Sempre che non sia in vacanza.

D) Mezz’ora al giorno, perché mi piace tenermi in forma. Ah, no aspetta, quella è la cyclette.

E) Il primo giorno di lavoro.

Le aree ciclopedonali:

A) Migliorano la qualità della vita in città.

B) Non sono la soluzione per chi vuole muoversi in bicicletta.

C) Bloccano il traffico. A differenza del traffico.

D) Un mio amico le ha provate, ma dice che non funzionano perché non puoi regolare la pendenza.

E) Sono tassativamente riservate alle biciclette, ai pedoni, ai pedoni che vanno in Taxi, ai pedoni che vanno in autobus, ai pedoni che vanno sulle auto purché blu. Le auto, non i pedoni. Pedoni blu… ah ah… buona questa!

Se piove e prendi la biciletta:

A) Basta coprirsi.

B) Arrivi prima che in autobus.

C) Muori. Cioè, è legale? È LEGALE?! Sì, certo, come no, e allora facciamo anche sposare i gay!

D) Ti bagni. Meglio il tapis roulant, dove tra l’altro sudi come un cinghiale.

E) Come diceva un tizio che lavorava qui prima di me, l’importante è che se nevica prendi il gatto delle nevi.

Viaggiare in bicicletta:

A) Un mio amico l’ha fatto.

B) È una figata!

D) Seeh, e dove li metti i bagagli? È da pazzi. Meglio Ryanair.

D) Si dice Giro d’Italia.

E) Viaggio poco, perché chi gira per Roma perde la poltrona.

Se dico «Cambio» pensi a:

A) Al’euro e al dollaro.

B) Al Campagnolo e allo Schimano.

C) A mia moglie che fa il raccordo in terza e chiede «Ma questo rumore sono le caramelle?» e io «Pasticche, si chiamano pasticche, e comunque no…»

D) Rocca di Cambio, ma a Campo Felice non nevica da un secolo, meglio le Dolomiti.

E) Al Letta bis o al Renzi 1.

Maggioranza di risposte A: Ciclista abituale. Vai in bicicletta perché ti hanno tolto i punti per eccesso di velocità e poi ti hanno sequestrato la patente.

Maggioranza di risposte B: Ciclista incallito. Vai in bicicletta perché sei comunista, populista, ti droghi e vuoi uscire dall’Europa e mettere in stato d’accusa Napolitano.

Maggioranza di risposte C: Ciclista sportivo. Vai in bicicletta per tenerti in forma. Stima.

Maggioranza di risposte D: Ciclista da diporto. Hai un rapporto equilibrato con la tua bicicletta. Lo stesso che hai con la tua scatola di Risiko. Sai che sta lì, e questo ti dà sicurezza. Che ogni tanto dici: «Dai, giochiamo?», ma il fatto è che sta in garage e bisogna andare a prenderla e tra poco comincia X-Factor. Vabbé, magari domenica prossima, eh? Passami il telecomando.

Maggioranza di risposte E: Sindaco di Roma. Vai in bicicletta per far rosicare Alemanno.







3 Risposte a Ciclista, che cosa pensa di te chi non va in bici? Scoprilo con questo test!

  1. melo ha detto:

    io rientro nella A ma la patente mela levarono perché m’ero bevuto una birra media
    hanno fatto bene, eh. anche se era solo una birra media e anche se mi sfugge la logica quando gli abbiamo detto che avevamo bevuto una media a testa e mi hanno fatto andar via lasciando guidare l’altra persona.
    comunque ha funzionato, anche dopo che me l’hanno restituita, anche se m’è costato tre stipendi

  2. felino ha detto:

    MA CHE PALLE!!!! non bastava sentire di berlusconi in tv, sui giornali…anche qui? ma possibile che non esiste qualcosa d’altro. possibile che in italia c’è il problema della ruby?
    ma che palle veramente. lasciate questo argomento a vespa e compagnia bella ….. poi tutti si meravigliano che la gente va a vedere “sole a catinelle”. esiste anche l’umorismo senza la ruby e berlusconi. torvalo epr cortesia che basta un pò si fantasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *