Strongher certifica i negozi di bici girl friendly

11 Marzo 2016

Negozi di bici che siano attenti anche alle esigenze delle donne e che le sappiano consigliare al meglio, ottimizzando la loro esperienza di acquisto. Per ottenere la certificazione girl friendly di Strongher, la piattaforma nata dalla collaborazione con le cicliste-ambasciatrici e Shimano, i negozi dovranno avere uno spogliatoio femminile a disposizione e dovranno far sì che almeno il 30% del catalogo dei loro prodotti sia dedicato alle donne. Saranno altresì valutati positivamente la presenza di un corner espositivo dedicato alle donne, un’area relax dove ristorarsi e condividere le proprie esperienze, nonché la volontà di organizzare eventi in bicicletta dedicati alle donne.

STRONGHER_LOGO_PUZZLE

Il rilascio del timbro avverrà previa verifica dell’esistenza dei requisiti e le cicliste-ambasciatrici Strongher – Marianne Vos, Lauren Kitchen, Manon Carpenter, Marijn De Vries, Lucinda Brand, Juliet Elliott e Rebecca Charlton – saranno coinvolte nel programma di certificazione e selezione dei negozi di bici girl friendly che soddisfano le linee guida del progetto. La campagna Strongher riunisce esperti provenienti da diversi settori con molteplici aree di competenza e l’obiettivo di aumentare il livello di impegno e consapevolezza delle donne nel ciclismo. Il concetto “Strongher” si riferisce alla sinergia tra professionisti e amatori.

STRONGHER_CICLISTE_BICI

Il progetto Strongher è il risultato della collaborazione sinergica tra gli ambasciatori e Shimano, come sottolinea Ilaria Deidda, Marketing Manager di Shimano Italia: “Con Shimano e Pearl Izumi abbiamo sempre avuto una chiara focalizzazione sulla realizzazione di prodotti specifici per le donne considerato che i ciclisti di sesso femminile hanno anatomia e fisiologia differenti. La creazione della piattaforma Strongher ci è stata di grande aiuto nella divulgazione di questo messaggio verso i nostri partner di vendita al dettaglio e cioè che le donne hanno esigenze diverse rispetto ai ciclisti di sesso maschile. Con il lancio del timbro Strongher non solo ci sarà una più ampia selezione di prodotti femminili all’interno dei negozi di ciclismo ma i negozi stessi potranno offrire servizi esclusivi per le donne con conseguenti maggiori opportunità di scelta rispetto alle aspettative di un pubblico al femminile sempre piu esigente”.

STRONGHER_DONNA_CICLOMECCANICA

Strongher si prefigge gli obiettivi di avere più donne in bicicletta e di rendere il ciclismo più accessibile alle donne. Secondo Marianne Vos i negozi di bici rappresentano spesso il primo passo nel cammino che porta le donne alla bicicletta. Alcuni di questi negozi sono dotati di conoscenze e materiali specifici per le esigenze femminili ma non tutti. Con il timbro Strongher è possibile dare alle donne, che siano nuove rispetto a questo sport o che siano alla ricerca di un buon negozio, un servizio utile per orientarsi. Il primo negozio di bici al mondo ad aver ottenuto il timbro Strongher è stato l’olandese Mantel.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti