MENU

Le ciclabili tra gli eventi del Fuorisalone

News • di 11 Apr 2016

Un percorso ciclabile colorato, disegnato seguendo la delimitazione dei marciapiedi, per non perdere il filo tra gli oltre 1.000 eventi del Fuorisalone in occasione della Design Week. L’idea è di Principioattivo Architecture Group, che ha creato il percorso “Cycling The Week” per facilitare gli spostamenti tra le diverse location all’interno del tessuto urbano milanese, privilegiando il trasporto su bici: il più vantaggioso in termini di inquinamento e tempi di percorrenza.

FUORISALONE_MILANO_CICLABILI_MEZZI

Un percorso ideato per muoversi dal Distretto di Ventura/Lambrate sino al centralissimo Brera District, passando per la zona liberty del Porta Venezia in Design. Una linea colorata da seguire in bicicletta, a piedi, in monopattino per muoversi in città in seguendo il percorso più sicuro. “Cycling The Week” vuole comunicare come ci si può muovere nella città di Milano senza dover percorrere vie trafficate e pericolose e senza perdere l’orientamento (uno dei problemi nati dalla planimetria concentrica della città).

FUORISALONE_MILANO_MAPPA_ZONE

A seguito di un’analisi messa a punto da Principioattivo e Bike District, sono stati sviluppati due alternativi percorsi (Brera-Ventura / Ventura-Brera) di circa 7 km ciascuno all’interno del tessuto cittadino. Ciascun percorso sfrutta le piste ciclabili esistenti, predilige strade a lento scorrimento, limita il passaggio nei tratti in cui sono presenti il pavé e i binari e intercetta i punti internodali più attivi durante la Milano Design Week.

Questa tipologia di percorso-a-pedali vuole promuovere la mobilità sostenibile e l’utilizzo delle piste ciclabili esistenti, facendo anche scoprire ai visitatori una Milano “nascosta”: il progetto ha ricevuto il patrocinio del Comune di Milano e dell’Ordine degli architetti di Milano.

FUORISALONE_MILANO_CICLABILI_MARCIAPIEDI

Il percorso sarà fisicamente tracciato lungo le strade cittadine tramite linee colorate posizionata lungo il cordolo dei marciapiedi così da esser visibile ai ciclisti senza però intaccare la segnaletica stradale nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 aprile, giorno d’inizio degli eventi in calendario che andranno avanti fino a domenica 17. Una settimana in cui da Rossignoli sarà possibile visitare l’esposizione Biciclette Ritrovate, giunta quest’anno alla sua decima edizione.

Il progetto Cycling the week è stato sviluppato nel totale rispetto dell’ordine pubblico e del decoro urbano; in tal senso per tracciare le linee sono state scelte vernici temporanee a base di tempera che hanno una durata di una settimana e andranno a svanire alle prime piogge. All’interno di 4 punti dei distretti saranno collocati i portali “ConnectingWeek”: un’installazione nata per creare un collegamento sociale “virtuale”per consentire un collegamento audio/video tra persone situate in aree diverse della città e condividere consigli e opinioni.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *