Il Mondo di Matias, in bici oltre l’autismo

17 Maggio 2016

stelvio
Una pedalata solidale per far conoscere la storia del piccolo Matias e raccogliere fondi per le sue spese mediche. L’iniziativa, da Genova fino al Passo dello Stelvio, prenderà il via a giugno ed è promossa dall’Associazione “Il Mondo di Matias – Oltre l’autismo”, creata da Nicola e Sara, i genitori del piccolo al quale nel 2015, all’età di 4 anni, è stato diagnosticato l’autismo.

L’obiettivo di questa iniziativa è di dare voce e sostegno economico a Matias, ma anche di aiutare gli altri bambini nelle sue stesse condizioni, come spiegano Nicola e Sara: “Noi organizziamo eventi di vario genere, perché i costi delle cure sono insostenibili per qualunque famiglia. Ci battiamo per delle diagnosi precoci, delle terapie nutrizionali e di integrazione, delle terapie comportamentali (soprattutto il metodo ABA) che danno ottimi risultati, se ne faccia carico il servizio sanitario nazionale”.

La pedalata dal mare di Genova alla montagna fino al Passo dello Stelvio sarà percorsa da Luca e Simone, due ciclisti provetti che hanno preso a cuore questa iniziativa e spingeranno sui pedali per una buona causa. Sul sito dell’Associazione viene spiegato il senso dell’iniziativa: “Matias ha 5 anni e ha ancora un po’ di tempo, non troppo in realtà, per poter recuperare e sognare così una vita autonoma e dignitosa. Facciamo in modo che un domani anche Matias possa inforcare quella bicicletta e assaporare in prima persona la stessa libertà e indipendenza”.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti