MENU

Quelli che pedalano per 100 km di notte

News • di 23 settembre 2016

bike-night-2016-foto-andrea-bighi-02

L’evento si chiama Bike Night e l’idea di fondo è molto semplice: si parte a mezzanotte da una città italiana e si pedala per 100 km fino ad arrivare a destinazione in un luogo immerso nella natura per fare colazione all’alba.

Una pedalata non competitiva per riaffermare la presenza delle biciclette sulle strade che quest’anno è giunta alla sua terza edizione: Bike Night cresce di anno in anno grazie al passaparola e nel 2016, già 2.000 persone hanno scelto di pedalare di notte, a Ferrara, Bolzano e Udine.

E l’attesa cresce per le due tappe rimaste in programma, Verona (24 settembre) e Milano. A Milano, l’8 ottobre, la partenza è fissata in piazza Leonardo a mezzanotte, per poi passare davanti al Duomo. Il percorso seguirà sempre la ciclabile del Naviglio Grande, con un primo ristoro ad Abbiategrasso, un secondo a Turbigo, e un terzo nei pressi di Somma Lombardo, fino ad arrivare sul Lago Maggiore ad Arona con la colazione all’alba.

A Milano l’evento è svolto in collaborazione con Upcycle Cafè e BikeMi, il servizio di bike sharing comunale, che metterà a disposizione 50 bici a pedalata assistita per chi volesse noleggiarle la notte della Bike Night.





Una risposta a Quelli che pedalano per 100 km di notte

  1. maurizio ha detto:

    Bellissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *