Italia – Slovenia 0-1: ecco cosa succede attraversando il confine

7 Aprile 2017
pista ciclabile slovenia

Immagine tratta dalla pagina Facebook FIAB Trieste Ulisse

È stato inaugurato nei giorni scorsi un nuovo percorso ciclopedonale in Slovenia, a pochissimi chilometri dal confine con l’Italia.

Nel tratto che va da Capodistria a Isola, la strada è stata chiusa al traffico automobilistico. Metà carreggiata è stata riservata ai pedoni, e l’altra metà ai ciclisti. Si è creato così uno stupendo percorso in riva al mare, che è già “preso d’assalto” dalla gente del posto. Camminare o pedalare qui è un momento di svago, una possibilità d’incontro, un uscire dall’isolamento delle proprie case. È una questione politica nel senso più nobile del termine. Ed è anche una possibilità di spostamento veloce per chi fa il pendolare fra le due località.

Il tutto a pochissimi chilometri dal confine italiano, dove non c’è traccia di iniziative simili.

Qui di seguito un video di un entusiasta ciclista italiano in esplorazione a pochi chilometri da casa sua.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti