Bonus bici 2020: è valido anche per l’usato e per gli acquisti online

22 Maggio 2020

II cosiddetto “bonus bici”, cioè un buono mobilità pari al 60 per cento della spesa sostenuta (e, comunque, fino a un massimo di 500 euro) per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, nonché veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica sarà valido anche per l’acquisto di bici usate e per quelle acquistate online.

La novità è stata comunicata dal Ministero dell’Ambiente e va ad integrare le notizie sul bonus contenute nella nostra “guida agli incentivi” che avevamo pubblicato nelle scorse settimane con tutte le misure previste nel Decreto Rilancio.

Qui trovate raccolte tutte le FAQ riguardanti il #BonusBici

Gepostet von Sergio Costa am Freitag, 22. Mai 2020
Il post su Facebook del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, con tutte le novità sul bonus

Ecco, dunque le ulteriori domande-e-risposte con le spiegazioni del Ministero dell’Ambiente in merito che chiariscono alcuni aspetti legati all’acquisto:

Cosa posso acquistare?

Per l’anno 2020 il buono mobilità può essere richiesto per una sola volta e per un unico acquisto di:

  • biciclette nuove o usate, sia tradizionali che a pedalata assistita;
  • handbike nuove o usate;
  • veicoli nuovi o usati per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, di cui all’articolo 33- bis del DL 162/2019, convertito con modificazioni dalla legge 8/2020 (es.  monopattini, hoverboard, segway);
  • servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture. 

Posso acquistare bici o veicoli usati?

Sì, possono essere acquistati veicoli usati per la mobilità personale e bici usate.

Posso acquistare la bici in qualsiasi negozio?

  • Dal 4 maggio 2020 fino alla pubblicazione della piattaforma puoi acquistare la bici o il veicolo per la mobilità personale in qualsiasi negozio. Basta che venga rilasciata la fattura.
  • Da quando sarà online la piattaforma che sarà rilasciata e comunicata attraverso il sito del Ministero dell’Ambiente (www.minambiente.it) sarà pubblicato l’elenco di tutti i negozianti aderenti all’iniziativa.

Posso comprare la bici o il veicolo della mobilità personale su un sito online di un’azienda straniera?

Sì, è comunque necessario avere una fattura di acquisto, anche in lingua inglese, che abbia però tutte le voci di una fattura italiana.

Per ottenere il contributo nella Fase 1 serve la fattura o lo scontrino?

Nella Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di inizio operatività dell’applicazione web) per ottenere il contributo è necessario conservare la fattura (non lo scontrino) e allegarla all’istanza da presentare mediante l’applicazione web.

Dunque è possibile acquistare online?

Sì. In particolare:

  • nella Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di inizio operatività dell’applicazione web) è possibile acquistare online purché venga emessa la fattura, che dovrà essere successivamente allegata all’istanza di rimborso;
     
  • nella Fase 2 (dal giorno di inizio operatività dell’applicazione web) è possibile acquistare online solo presso i rivenditori accreditati sull’applicazione web predisposta dal Ministero dell’Ambiente.

[Fonte: Ministero dell’Ambiente]

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.499
Acquista
Meccanica Base 1
149
Acquista

Commenti

32 Commenti su "Bonus bici 2020: è valido anche per l’usato e per gli acquisti online"

  1. Avatar Francesco ha detto:

    Buongiorno,
    sono un cittadino maggiorenne residente a Milano. Per i miei spostamenti casa lavoro ho acquistato on line il 15 maggio un monopattino elettrico sulla piattaforma Mediaworld con pagamento e ritiro in negozio.
    Al momento del ritiro mi è stata rilasciata una fattura proforma accompagnata da uno scontrino attestante il pagamento in riferimento a tale fattura.
    Per ottenere il bonus è valida tale fattura?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      La fattura deve essere intestata alla persona che richiederà il bonus tramite SPID sulla piattaforma che sarà messa online dal Ministero dell’Ambiente e contenere tutti i dati anagrafici/fiscali necessari. Se ha queste caratteristiche sì, altrimenti no.

  2. Avatar Leonardo ha detto:

    Buongiorno serve un commercialista per inoltrare la domanda per il bonus bici ??? E perché il bonus bici è valido solo per residenti nei comuni superiori ai 50.000 abitanti ????

  3. Avatar Danilo ha detto:

    Se acquisto un monopattino elettrico su Mediaworld rateizzando l’importo posso usufruire del bonus?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      Dovresti chiedere in negozio: se emettono subito la fattura per l’intero importo finanziato puoi utilizzarla per chiedere il bonus, verifica direttamente con loro.

  4. Avatar Cristina ha detto:

    Non c’è modo Di comprare usato da privati, ad esempio su piattaforme come subito.it e poter ottenere io bonus?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      Il Ministero dell’Ambiente nelle sue faq non contempla questa possibilità.

  5. Avatar Andrea Franci ha detto:

    Buongiorno,
    Il bonus riguarda anche bici da corsa?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      Sì, qualsiasi tipologia di bici.

  6. Avatar Nicko ha detto:

    Buongiorno,
    il bonus è utilizzabile solo per bici complete o anche per componenti, ad esempio, per l’acquisto di un telaio?
    Grazie!

  7. Avatar Del Pont Patrizia ha detto:

    Il fatto che solo chi abita nelle città con almeno 50.000 abitanti possa usufruire del bonus per
    l’acquisto di una bicicletta è DISCRIMINANTE, non lo trovo assolutamente giusto, basterebbe
    abbassare il bonus a 250/300 per far si che tutti possano averlo.
    La faccenda mi fa rabbia e non poca.

  8. Avatar Luciano ha detto:

    Buongiorno,

    è possibile acquistare in qualsiasi negozio fisico anche dopo la fase 1, o solamente tra quelli accreditati come dichiarato per l’online?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      Secondo le indicazioni del Ministero dell’Ambiente, dopo la Fase 1 solamente tra quelli accreditati (sia negozi fisici che negozi online)

  9. Avatar Francesca ha detto:

    Buongiorno, come si fa a convenzionarsi come negozio?
    Grazie

  10. Avatar GIANCARLO PISANI ha detto:

    la bici deve essere un marchio italiano o puo’ essere anche straniero

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      La bici può essere sia italiana che straniera: l’importante è la fattura di acquisto (non basta lo scontrino per poter richiedere il bonus)

  11. Avatar Francesac ha detto:

    Buongiorno, vorrei capire come potersi convenzionare come negozio di biciclette. Grazie

  12. Avatar Giacomo ha detto:

    È possibile fare la procedura di rimborso, con il mio spid, per una persona che non ha il pc, inserendo tutti i dati dell’acquirente? Grazie

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      No, perché l’accesso tramite il suo SPID identifica sul portale lei con il suo codice fiscale: non può fare la richiesta per un’altra persona attraverso il suo account.

  13. Avatar Giorgio sbruzzi ha detto:

    Sono comprese anche le bici pieghevoli?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

  14. Avatar zara ha detto:

    posso comprare due bici ? però non supera i 500euro

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      No: la richiesta di bonus vale per un solo acquisto a persona tra gli aventi diritto (il rimborso è pari al 60% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 500 euro)

  15. Avatar luigi ha detto:

    Buongiorno,
    Ho una discussione in corso con il sito sul quale ho comprato la bici. La fattura emessa non riporta il codice fiscale, ma solo i miei dati anagrafici. Può essere considerata valida ai fini della richiesta di rimborso oppure il codice fiscale è obbligatorio?
    Grazie,

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      In fattura devono essere indicati i dati fiscali dell’acquirente al fine di poter ricevere il rimborso tramite SPID (quindi anche codice fiscale o partita IVA): per evitare inconvenienti le consigliamo di far emettere una nuova fattura di acquisto completa anche del suo codice fiscale, in quanto la mancanza di questo dato potrebbe inficiare la richiesta di rimborso tramite la piattaforma che sta predisponendo il Ministero dell’Ambiente.

  16. Avatar francesco ha detto:

    un’azienda con sede legale ad esempio in MILANO, ma residenza del titolare in paese sotto i 50000 abitanti può usufruire del bonus? chiaramente la bicicletta serve come mezzo di spostamento in città evitando l’utilizzo dei mezzi.
    grazie

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      No, il bonus lo può richiedere una persona fisica in quanto residente in un determinato Comune (quindi se rientra in quelli che ne hanno diritto): il rimborso va direttamente alla persona che lo richiede in quanto residente, non c’entra nulla la sede legale dell’azienda per cui lavora.

  17. Avatar Marco ha detto:

    Buongiorno,
    con il bonus mobilità è possibile acquistare singoli componenti e parti di bicicletta (ruote, sella, telaio ecc.).

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      No, non singoli componenti o parti di bici ma soltanto mezzi completi (bici, e-bike, monopattini, etc.)

  18. Avatar Massimo ha detto:

    Il bonus è valido anche per le biciclette per bambini?

  19. Avatar Michele ha detto:

    Mi puo’ spiegare come si fa ad acquistare da un privato e farsi rilasciare la fattura?
    L’acquisto dell’usato , ne deduco, ma non e’ ben spiegato, e’ solo presso negozi che vendono tali articoli?

    1. Avatar Manuel Massimo ha detto:

      Sì, presso negozi (fisici o online) in grado di emettere fattura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti