Mobilità, il ministro Sergio Costa rilancia: “20 mila chilometri di corsie ciclabili”

20 Gennaio 2021

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, all’indomani del voto di fiducia al Senato che ha dato la maggioranza relativa al governo, ha postato su Facebook un messaggio in cui annuncia nuovi provvedimenti a favore della ciclabilità e rilancia il tema della mobilità sostenibile.

“Ora è il momento delle corsie ciclabili”. Esordisce così il titolare del dicastero dell’Ambiente, evidentemente ricollegandosi al recente passato con cui – grazie anche al buono mobilità – nel corso del 2020 è cresciuto l’interesse per la bicicletta e per il suo utilizzo come mezzo di trasporto urbano quotidiano. Insomma: ora che abbiamo incentivato l’acquisto delle bici (e dei monopattini e delle e-bike), questi mezzi di mobilità sostenibile devono essere messi in condizione di circolare al meglio.

Prosegue il ministro, ripercorrendo le tappe della sua esperienza politica: “La mobilità sostenibile, come ho detto dal primo giorno del mio insediamento, è una priorità mia e di questo Governo. Dopo aver dato a centinaia di migliaia di persone la possibilità di acquistare un mezzo come le bici o le e-bike, ora è arrivato il momento di incrementare la rete di corsie ciclabili in tutta Italia”.

corsia ciclabile e bici Bergamont

Quindi l’annuncio: “Vogliamo passare dall’incentivo all’acquisto, all’incentivo all’uso della bicicletta: per questo il nostro piano prevede risorse per i comuni, finalizzate alla nascita di 20 mila km di corsie ciclabili. Il piano che stiamo realizzando servirà ad aiutare i singoli cittadini a cambiare il modo di spostarsi a beneficio dell’Ambiente e della salute”. E come orizzonte temporale fissa il termine del mandato, nel 2023.

Meccanica per Mountain Bike

Corso Online – Competenze tecniche, teoriche e pratiche per la manutenzione della Mountain Bike ed e-bike.

In conclusione, il ministro Sergio Costa indica la strada per poter raggiungere questo risultato: “C’è bisogno di un grande lavoro per attuare questo grande progetto. C’è bisogno di lavorare insieme ai comuni, alle amministrazioni competenti, agli stakeholders, alle associazioni, per arrivare a realizzare il miglior progetto possibile, condiviso e trasparente. Non c’è più tempo da perdere. Questa è l’unica strada per un futuro migliore“.

Questo annuncio è stato pubblicato a due settimane esatte dall’inizio di MobilitARS, il simposio digitale che Bikenomist (società di comunicazione ed editore di Bikeitalia) sta organizzando con Selle Royal Group: un evento suddiviso in quattro giornate di formazione online che ha come due focus principali “la città sana” e “la città resiliente”, uniti dal minimo comun denominatore della mobilità sostenibile dove la bicicletta giocherà un ruolo sempre più centrale.

corsia ciclabile realizzata a Roma
Foto di Paolo Bellino (pubblicata su gruppo Facebook Salvaiciclisti-Roma)

Il Ministro Sergio Costa è stato invitato ad aprire i lavori – mercoledì 3 febbraio 2021 alle ore 9 – e speriamo che, compatibilmente con i suoi impegni istituzionali, possa confermare la sua presenza per parlare (anche) degli sviluppi di questa importante novità che ha annunciato.

La partecipazione a MobilitARS è libera e gratuita: per tutte le informazioni e per registrarsi è possibile collegarsi al sito www.mobilitars.eu

Trasformiamo l’Italia in un Paese Ciclabile: il futuro non può più aspettare.

Corso di Meccanica per Bici da Corsa e Gravel

Corso Online – Manutenzione, riparazione e regolazione

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti