Bici usate nuova frontiera delle startup

3 Dicembre 2021

La pandemia ha sconvolto gli equilibri del mercato globale della bicicletta: la difficoltà di reperimento delle materie prime, la crescita esponenziale della domanda e l’aumento dei costi di trasporto vanno a incidere sui listini e sui tempi di consegna. Una situazione che, secondo le stime, si protrarrà per tutto il 2022. Ma c’è chi in questi anni difficili sta cercando di trasformare questo problema in opportunità, avviando e consolidando attività che puntano forte sul mercato delle bici usate, con ottime prospettive di crescita visto l’alto interesse per le due ruote a pedali.

Bike-room.com bici usate d’alta gamma

Bike-room.com è una società co-fondata da Digital Magics SPA, incubatore certificato di startup innovative e quotato alla borsa di Milano. Si tratta di una piattaforma online dove è facile e sicuro comprare una bicicletta d’alta gamma, che è nata e si è sviluppata in collaborazione con le più importanti case costruttrici con le quali è stata instaurata una partnership strategica per dare garanzie al cliente di un acquisto online certificato.

Bike-room-com il team della piattaforma di bici usate d'alta gamma startup
Il team della piattaforma Bike-room.com

Oltre alla certificazione direttamente da parte delle case costruttrici, un altro plus della piattaforma è relativo al processo di acquisto. In base alle preferenze del cliente può essere finalizzato con la spedizione a casa; oppure, con bici di alcuni marchi, è possibile organizzare il ritiro direttamente presso la casa madre: un’opportunità inedita e molto apprezzata dagli appassionati. D’altra parte la piattaforma Bike-room.com è rivenditore ufficiale di marchi iconici come Colnago, De Rosa, Pinarello, Wilier-Triestina, Cinelli che hanno fatto la storia del ciclismo italiano e che hanno un mercato internazionale.

Valutazione gratuita del proprio usato

Inoltre sulla piattaforma è possibile far valutare la propria bici usata da un meccanico esperto: basta inviare una foto con le caratteristiche della bici o prenotare un appuntamento virtuale con il team di Bike-room.com per ricevere una stima gratuita in 24 ore.

Tuvalum, la startup delle bici di seconda mano

Tuvalum è una startup spagnola – nata dall’idea dei due imprenditori Alejandro Pons e Ismael Labrador – e rappresenta il nuovo marketplace che in Europa sta rivoluzionando la modalità di acquisto di biciclette di seconda mano. Dopo il successo ottenuto prima in Spagna e poi in Francia, da ottobre 2021 è disponibile anche in Italia per l’acquisto di biciclette usate garantite e certificate al 100%.

Tuvalum imprenditori Ismael Labrador e Alejandro Pons
I fondatori di Tuvalum Ismael Labrador e Alejandro Pons

Un team di esperti segue passo dopo passo ogni cliente nella sua esperienza d’acquisto: dalla consulenza personalizzata e gratuita nella ricerca della bicicletta desiderata, al contatto con il venditore per il ritiro della bicicletta selezionata, fino al controllo da parte di meccanici esperti che certificano le condizioni della bicicletta. Solo una volta terminato l’accertamento di qualità e validato il prezzo è possibile procedere con l’acquisto e finalizzare la spedizione, direttamente a casa dell’acquirente, in qualsiasi paese del mondo.

Bici usate per tutti i gusti

Tuvalum, che oggi conta su un team di circa 30 persone, offre la più ampia e diversificata selezione di biciclette (mountain bike e bici elettriche, da città e da gara, ciclocross e triathlon) con 2.000 articoli presenti nel catalogo online, provenienti da venditori privati e negozi specializzati già registrati e verificati. Questo permette di far fronte al boom di vendite di biciclette (+14% bici tradizionali e +44% eBike nel 2020, con una crescita che non si arresta nemmeno nel 2021) e di consentire tempi di consegna rapidi, indicativamente tra i 7 e i 10 giorni lavorativi – da venditore privato – e tra i 3 e i 5 giorni – da negozio specializzato, in controtendenza rispetto alla media registrata di circa 12-18 mesi per l’acquisto di biciclette nuove.

Bici usate vendita aumento prezzi

L’Italia: un mercato strategico

“Siamo molto contenti di essere finalmente presenti anche in Italia. È un mercato per noi molto importante e strategico visto che ricopre un ruolo di assoluta protagonista nel settore e da sempre è molto attenta alla mobilità sostenibile”, affermano Ismael Labrador e Alejandro Pons, fondatori di Tuvalum. “Il nostro obiettivo è costruire anche qui un servizio che non si limiti a mettere in contatto acquirenti e venditori, ma che offra una gestione completa e sicura del proprio acquisto. Oggi iniziamo con un servizio di acquisto dedicato ed entro la fine dell’anno contiamo di estendere il nostro marketplace anche alla vendita, grazie alla strutturazione di diverse partnership con officine specializzate nel territorio”.

Masterclass in meccanica ciclistica

Masterclass in Meccanica Ciclistica

Corso In Presenza

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti