Le aziende tedesche dell'outdoor unite per l'Ucraina - Bikeitalia.it

Le aziende tedesche dell’outdoor unite per l’Ucraina

16 Marzo 2022

Ai primi di marzo, Siegbert Müller, fondatore e amministratore delegato di OUTTRA – l’ecosistema tedesco dell’outdoor, che annovera anche Ortlieb e Vaude – ha fatto appello al settore per la prima volta per una campagna di raccolta fondi congiunta “Sport4Ukraine – United in Sport! You donate – we double” per alleviare le sofferenze delle popolazioni colpite dalla guerra in Ucraina. Nel frattempo, oltre 2 milioni di persone sono già fuggite dall’Ucraina – principalmente madri con i loro figli – e nella prima settimana di campagna sono stati raccolti 100.000 euro, che nel momento in cui lo scriviamo su Bikeitalia – al 16 marzo 2022 – sono saliti a 155.550.

Marchi, rivenditori, associazioni e case editrici si sono uniti sotto l’insegna Sport4Ukraine team, che comprende ogni azienda che ha donato almeno 1.000 euro. Müller commenta così questo risultato: “Vorrei ringraziare tutti i partecipanti per il loro impegno, il proprio tempo e tutte le attività che fanno conoscere ancora di più il progetto Sport4Ukraine per motivare più persone a partecipare. Sono sicuro che insieme possiamo fornire ancora di più supporto”.

Attualmente, sport4ukraine collabora con Aktion Deutschland Hilft, la Croce Rossa tedesca, UNHCR, Save the Children, Caritas Austria, Bündnis_Entwicklung_Hilft e Nachbar a Not. Ulteriori informazioni sull’idea, il core team, i processi e gli attuali importi delle donazioni possono essere trovati su sito web sport4ukraine.de.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti