MENU

Rota Fixa

Le nostre vite cheap

Rubriche e opinioni

Ieri sera è toccato a John.

Doppia corsia ciclabile popolare al Tuscolano

News, Rubriche e opinioni

Stavolta gli #anonimiattivisti si sono superati e hanno regalato due corsie gemelle, una per senso di marcia, alla città di Roma e alla sorellona primogenita, Santa Bibiana.

“Niente bike lanes, blocco il Grab, bici per strada a loro rischio”: parla l’assessore Esposito

News, Rubriche e opinioni

Quanto segue è la trascrizione dell’incontro concesso oggi dall’assessore alla Mobilità di Roma Stefano Esposito (sì, quello che era ultrà, è pro Tav, canticchia canzoni da stadio alla radio, è senatore e recentemente è stato mandato da Renzi a aiutare il sindaco di Roma) ai delegati di una serie associazioni, tra cui #Salvaiciclisti.

European cycling challenge, la Roma che vince e quella che perde

Rubriche e opinioni

[I ciclisti romani sono un po’ come gli ebrei della diaspora, che durante il Pésach, la pasqua ebraica, si auguravano nel corso di due millenni: “la prossima pasqua a Gerusalemme”, senza mai vederla fino ai tempi recenti.

“Via Urbana pedonale”: lo chiedono i commercianti

News, Rubriche e opinioni

Questo è un post intensamente romano, e scritto per amore – ci abito da quasi 20 anni, per una serie di casi fortunati – di una delle vie più belle del rione Monti.

Perché dobbiamo tenerci stretto Marino

News, Rubriche e opinioni

Breve premessa: parlo da cicloattivista impegnato da anni nell’impervia scalata alla modernità, qui da noi smarrita, attraverso la rivoluzione delle abitudini stradali.

Schwalbe antiforatura addio, meglio le tip top

Rubriche e opinioni

L’episodio dell’esplosione della gomma posteriore in pieno altipiano mongolo è uno di quegli avvenimenti che mi continuano a ronzare malamente in testa.

La chiusura del ciclo

Diari, Rubriche e opinioni

E all’improvviso ti rendi conto che il giro è finito.

The Mule (appunti di un artigiano per scelta)

Diari

[Che poi il mulo vero sarei io] In parte la dedico a mio nonno Antonio, che dopo la guerra sul mulo ci andava davvero, scomparendo da casa per giorni col fucile a tracolla, vagando per l’Etneo.

Normalità della bici in città, l’esempio cinese moderno

News, Rubriche e opinioni

Domani mi imbarco per Osaka e lascio Shanghai, che insieme a Pechino è stata la mia unica esperienza cinese.

Si fa presto a dire Pechino…

Diari

Non so da dove cominciare.

“Non disturbate il conducente” (ciclabilità alla romana)

News, Rubriche e opinioni

Il titolo di questo post è la risposta che mi sono infine dato -dopo oltre un decennio di impegno totale per la rinascita della bicicletta e poi del suo uso in Italia- al misterioso perché dell’inerzia di questo paese nello sviluppo di una ciclabilità moderna, o anche solo ciclabilità senza aggettivi.