La flessibilità del ciclista: video tutorial

La flessibilità muscolare del ciclista, ovvero la capacità di muovere le articolazioni con il più ampio ROM possibile e senza eccessive tensioni muscolari, è una capacità motoria fondamentale. Infatti la posizione in sella e la performance in bici sono strettamente legate alla flessibilità muscolare del ciclista.

In questo video Omar Gatti, biomeccanico e dottore in scienze motorie, ci spiega l’importanza della flessibilità del ciclista e come valutarla.

La più importante da valutare è la catena muscolare posteriore, che include tutti i muscoli della parte posteriore del corpo, dal tendine d’Achille fino alla sommità del capo. Maggiore la flessibilità del ciclista e migliore sarà la capacità di sostenere posizioni più aggressive e aerodinamiche.

La flessibilità del ciclista

Nello specifico vedremo:

  • Cos’è la catena cinetica posteriore;
  • Come valutare la flessibilità del ciclista;
  • Come regolare la bici in base alla flessibilità del ciclista;

La flessibilità del ciclista: video

Prenota una visita biomeccanica

Bikeitalia si occupa di visite biomeccaniche dal 2015 e tutto lo staff è composto da laureati in scienze motorie e fisioterapia, per offrire un servizio completo e soprattutto focalizzato sul corpo del ciclista e le sue caratteristiche.

Per prenotare una visita con noi, clicca nel box qui sotto:

 

 

Visita Biomeccanica

Visita Biomeccanica

Hai dolori quando pedali?
Ottimizza la tua posizione in bici
con un bike fit

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti