MENU

Recensione: Borsa per trasporto bici Abimbola Kori Kohri

Bikelife, Cicloturismo, News, Recensioni e Test, Viaggiare • di

Abbiamo testato la borsa per il trasporto bici della Kori Kohri. Si tratta di una borsa leggera e facile da usare, che protegge la bici soprattutto per i viaggi brevi e per i trasporti in auto o sul treno. In questo articolo vi spieghiamo com’è andata.

Come si presenta

La borsa della KoriKohri è in tessuto leggero antitaglio, presenta una cerniera nella parte superiore e due tracolle per il trasporto a spalla della bici. Inoltre ha una tasca frontale per l’alloggio del casco o di altri materiali utili. La grande particolarità di questa borsa è che viene progettata su misura, per cui abbiamo dovuto misurare la bici che volevamo trasportare (nel mio caso la gravel Bice che ho usato per partecipare alla Coppa Asteria) e l’azienda ha costruito la borsa su misura per l’alloggio della mia bici. 


aida

Come si utilizza

La borsa permette l’alloggiamento della bici con entrambe le ruote smontate. La prima cosa quindi è rimuovere le ruote (ricordatevi di fissare i perni passanti al telaio per non perderli).

Dopodiché inserite la bici nella borsa, ruotando il manubrio di 90°. Un aspetto che ho trovato molto positivo è il fatto che la borsa, essendo su misura, viene realizzata per contenere la bici con la sella all’altezza corretta, per cui non dovrete smontare la sella e potrete tenere le misure che avete ottenuto attraverso la visita biomeccanica.

Una volta inserito il telaio, posizionate le ruote ai lati e poi chiudere la cerniera posta sul lato superiore. Dopodiché, usando gli spallacci, potete trasportare la borsa a tracolla. Se serve, nella tasca anteriore potete inserire il caschetto. 

Per cosa è adatta e per chi

La borsa è molto comoda per inserire la bici in macchina, soprattutto se non avete il portabici e magari avete un mezzo sporco di fango o polvere e non volete sporcare gli interni. Il grande vantaggio della borsa si ha nel trasporto ferroviario. Molti treni, come il Frecciarossa o Italo, accettano bici trasportate solo in sacche (nemmeno l’imballaggio con il cellophane è consentito), per cui se dovete muovervi su treni interregionali, al borsa è la soluzione perfetta, anche perché poi è facilmente trasportabile e non appesantisce di molto il bagaglio.

La borsa è la risposta giusta a chi cerca una soluzione veloce per il trasporto su treno/auto/traghetto della bici e non ha bisogno di imballaggi impegnativi. Inoltre è molto utile per chi arriva in un luogo e riparte da un altro e non può lasciare nulla alla partenza. Il fatto che sia leggera e facilmente trasportabile la rende molto appetibile per chi partecipa a trail e divide in giro per l’Italia.

Quanto costa e dove si trova

La borsa Abimbola di Kori Kohri è disponibile in due versioni: Supercompact (per bici da corsa) e compact (per gravel e mtb). La nostra era una compact. E’ disponibile in 4 colori e ha un costo di 50€, che comprende anche la realizzazione su misura. Il tempo di spedizione dopo aver dato le misure è stato di 3 giorni.

Per informazioni: https://www.korikohri.com/shop-1/abimbola-compact/





Una risposta a Recensione: Borsa per trasporto bici Abimbola Kori Kohri

  1. Marco ha detto:

    Le misure della mia road bike con ruote smontate e manubrio ruotato di 90gradi sono 124x88x44 . Eccedendo rispetto alle dimensioni limite fissate potrei avere problemi con il trasporto in treno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *