MENU

AAA cercasi città italiane aderenti al Car Free Day 2019

News • di 6 Agosto 2019

Il 22 Settembre si tiene il Car Free Day, l’evento mondiale in cui numerose città promuovono forme di mobilità alternative all’auto privata, chiudendo intere strade, organizzando eventi e seminari o incentivando l’uso del trasporto pubblico.

Il Car Free Day è l’occasione per vivere una giornata senz’auto, per godersi lo spazio pubblico della città e in particolare per riappropriarsi delle strade, troppo spesso disegnate per ospitare auto e non persone, con il risultato di essere invase dal traffico tutto l’anno.

A causa del continuo aumento degli inquinanti nell’aria e della necessità di intervenire in modo tempestivo per fare fronte all’emergenza climatica, l’edizione 2019 del Car Free Day sarà probabilmente la più partecipata dal 2000, anno in cui l’evento prese piede a livello globale.

Tra le città aderenti ne riportiamo solo alcune, tra cui Londra, che quest’anno promette di ospitare il più grande Car Free Day della storia. Con nostro rammarico ad oggi non risulta la partecipazione di nessuna grande città italiana.

Londra

La capitale della Gran Bretagna quest’anno si candida per ospitare il Car Free Day più grande e diffuso di sempre. Non a caso il sindaco Sadiq Khan ha annunciato l’adesione all’iniziativa per promuovere forme di mobilità alternative in modo da combattere il cambiamento climatico. L’obiettivo del sindaco è fare leva sulla qualità dell’aria e dello spazio pubblico, incoraggiando i londinesi a immaginare una città libera dalle auto.

20 km del centro città verranno chiusi per dare spazio a iniziative di strada, eventi e attività all’aria aperta. Oltre alla zona più centrale aderiscono al Car Free Day ulteriori 18 distretti posti all’interno dell’area metropolitana, con una previsione di chiusura di oltre 200 strade per farle diventare delle play street. Tutte le informazioni sul Car Free Day di Londra qui.
Car Free Day 2019

Bruxelles

Sempre Domenica 22 Settembre Bruxelles chiuderà la stragrande maggioranza delle strade dalle 9 e 30 alle 19. Il divieto riguarderà tutti i veicoli a motore, a qualsiasi alimentazione, inclusi i mezzi meno inquinanti come auto ibride ed elettriche a 2,3 o 4 ruote. In compenso, per tutta la durata dell’evento si potrà accedere gratuitamente ai mezzi pubblici della città.
Già l’anno scorso Bruxelles aveva anticipato il Car Free Day ottenendo ottimi risultati in termini di riduzione delle emissioni di inquinanti nell’aria.
Car Free Day 2019

Parigi

La capitale francese conferma la partecipazione all’evento per il quinto anno consecutivo, dopo il successo ottenuto a partire dal 2015. L’associazione Airparif fa sapere che durante il Car Free Day del 2018 le rilevazioni degli inquinanti nell’aria avevano registrato un calo del 35 % di biossido di azoto all’interno dell’area dove le restrizione erano attive attive, un dato che si somma alla riduzione di quasi 5 decibel dell’inquinamento acustico. Gli eventi che animeranno la città di Parigi durante la giornata del 22 Settembre sono consultabili qui.
Car Free Day 2019

Stoccolma

La capitale della Svezia parteciperà al Car Free Day 2019 attraverso la chiusura di tutto il centro storico, un’area che è già parzialmente pedonalizzata. Stoccolma ha un ottimo sistema di trasporto pubblico e vanta la migliore qualità dell’aria e il minor traffico automobilistico delle principali città europee. La scelta di aderire all’iniziativa del Car Free Day vuole evidenziare ulteriormente l’attenzione che Stoccolma ripone nella mobilità sostenibile e nella visione di un futuro più sostenibile per tutti.
Car Free Day 2019

Washington

Anche la città di Washington parteciperà al Car Free Day 2019 attraverso la promozione di forme di mobilità alternativa all’auto privata, come l’uso del trasporto pubblico o della bicicletta. Per fare questo Washington ha organizzato un gioco a premi a cui possono aderire tutte le persone che dal 21 al 23 Settembre rinunceranno a muoversi in auto.

Minsk

La capitale della Bielorussia parteciperà alla settimana europea della mobilità dal 16 al 22 Settembre e per l’occasione del Car Free Day organizzerà una serie di eventi e iniziative per promuovere una città con meno auto e più attenta alla mobilità sostenibile e attiva. Per l’occasione tutti gli automobilisti che si muoveranno in centro città e che rinunceranno all’auto potranno accedere al trasporto pubblico gratuitamente, in modo da provare almeno una volta all’anno a muoversi coi mezzi pubblici.

Confidiamo nella possibilità che qualche città italiana decida di partecipare all’iniziativa del 22 Settembre, promuovendo almeno per un giorno una città più pulita e sostenibile, dove le persone vengono prima delle auto. 

 

– – – AGGIORNAMENTO 06.08.19 ORE 16.00: il Comune di Milano attraverso l’Assessore alla Mobilità Marco Granelli annuncia l’adesione di Milano al Car Free Day 2019. Info qui. – – –







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *