Vacanze in bici: 10 libri sul cicloturismo in Italia

6 Agosto 2020

Pronti per partire oppure già in viaggio? Le vacanze estive di questo strano 2020 per molti saranno le prime vacanze in bicicletta, per questo abbiamo voluto raccogliere le migliori pubblicazioni sul cicloturismo in Italia: consigli di viaggio e itinerari enogastronomici per scoprire in sella il Belpaese. Buona lettura!

1. Cicloturismo per tutti. Come organizzare una vacanza in bicicletta (di Leonardo Corradini e Veronica Rizzoli)

libri cicloturismo italia
(Ediciclo Editore)

Cicloturismo per tutti“, Leonardo Corradini e Veronica Rizzoli, cioè Leo e Vero, gli autori del blog lifeintravel.it, sanno dare le risposte alle domande più frequenti che sorgono prima di partire. Ma soprattutto invitano “il cicloturista che è in noi” a non esitare, a farsi conquistare dall’idea di vivere l’esperienza indimenticabile di scoprire il mondo su due ruote.

2. La bicicletta e l’arte di pensare (di Athos Turchi)

(Edizioni Effigi)

C’è il Giro d’Italia, il Tour de France, ma un giro in bici intorno e dentro l’umanità non è da scartare. Il mistero umano con i suoi pensieri da scalare, le sue paure da percorrere, i suoi tortuosi sentimenti da visitare, e così le sue politiche, le sue correlazioni, il suo mondo, sulle quali discendere veloci, sono spazi immensi per una pedalata, ma il solo toccarli danno gusto allo sforzo, come quando un bel panorama o un nuovo incontro premiamo la fatica del ciclista. Un giro in bici vale un giro nel mondo del senso e del non senso, dove l’uomo si dibatte e dove ne cerca una via di uscita.

3. Italia in bici con gusto (di Enrico Caracciolo)

(Ediciclo Editore)

Questa guida è un contenitore di idee, preziosi e utili consigli, su dove andare a pedalare in libertà seguendo l’ispirazione e il gusto di un paese unico al mondo che custodisce e protegge valori importanti legati a produttori e prodotti, ricette e sapori fortemente radicati in un territorio estremamente vario che va dalla Sicilia alle Alpi, respirando il Mediterraneo.

4. Parchi in bicicletta. 60 itinerari in bicicletta nei parchi nazionali e nelle aree marine protette

libri cicloturismo italia
(Touring Editore con il Minambiente)

Il volume prevede 60 itinerari suddivisi per parco nazionale o area marina protetta e proposti secondo un criterio geografico da Nord a Sud. In apertura di ogni capitolo è prevista un’introduzione sul territorio con attenzione agli aspetti di biodiversità e alle specie faunistiche o floreali a rischio, una cartina del parco e un box di approfondimento con i dati tecnici dell’area e informazioni utili per la visita.

5. Ciclovia AIDA Est da Verona a Trieste (di Corrado Marastoni e Antonio Dalla Venezia)

(Ediciclo Editore)

La Ciclovia AIDA (Alta Italia Da Attraversare) percorre l’Italia del Nord dal confine francese della val di Susa a quello sloveno di Trieste attraverso i centri delle maggiori città dell’alta pianura Padana, consentendo di pedalare, quasi in un sogno, dal Museo Egizio di Torino al Cenacolo di Leonardo a Milano, dall’Arena di Verona alla Serenissima, dalle terre pordenonesi di Pasolini alle atmosfere mitteleuropee della Città del Caffè.

Questa guida descrive la parte est di AIDA da Verona a Trieste, mostrando un Nord-Est che, non appena ci si allontana dalle direttrici di traffico, si rivela uno scrigno di bellezze paesaggistiche e artistiche tutto da godere in bicicletta.

6. In bici sui Mari del Salento (di Roberto Guido)

(Ediciclo Editore)

Scogliere maestose, insenature selvagge, lunghe spiagge bianche, calette da sogno, piscine naturali nella roccia, baie al cospetto delle storiche torri di guardia: è assai variegato il viaggio in bici lungo la costa del sud della Puglia, 250 chilometri di litoranea tra strade e sentieri in riva al mare. Il Salento è una penisola di tesori circondata da un mare dai colori cangianti, dal turchese al blu mediterraneo, dall’azzurro intenso al verde smeraldo. Non c’è da aspettarsi perfette piste ciclabili né tantomeno attrezzati percorsi con precisa segnaletica: il viaggio nel Salento è tutto una sorpresa e la strada da imboccare è quella dell’avventura.

7. Atlante dei sentieri di campagna – Lombardia a piedi e in bicicletta (di Albano Marcarini)

(Ediciclo Editore)

Strade bianche che s’inoltrano nella campagna lombarda, da percorrere a piedi o in bicicletta, per ritrovare un tempo sospeso e tutto per noi. Le proposte sono presentate secondo i grandi orizzonti geografici della regione: la pianura, i fiumi, la collina, i laghi, la montagna. Così si va dall’Adda di Leonardo alla munificenza di Matilde di Canossa a San Benedetto Po, dalle ‘bollicine’ della Franciacorta alle risaie della Lomellina, dai boschi del Ticino ai castagneti prealpini, dalle limonaie del Lago di Garda alle ‘marcite’ milanesi.

8. Italia fuorirotta. Viaggio a pedali lungo la Penisola del tesoro (di Emilio Rigatti)

libri cicloturismo italia
(Ediciclo Editore)

Un viaggio in bici nella nostra penisola, da Trieste a Reggio Calabria, oltre 2.000 km… con il figlio Amadeo! Meraviglia dopo meraviglia i due cicloviaggiatori percorrono la bell’Italia raccontando incontri, paeselli sconosciuti, paesaggi incredibili e pensieri in viaggio. La bicicletta è un mezzo di viaggio lento che permette riflessioni e una totale immersione nei luoghi che si attraversano.

9. Ichnusa. Guarire di Sardegna nell’isola di pietra
(di Emilio Rigatti)

(Ediciclo Editore)

Emilio Rigatti sbarca con la sua fida bicicletta in Sardegna, una terra misteriosa che si rivela inaspettatamente affettuosa. Una regione dalla pelle di pietra arsa dal sole, dove si ha il privilegio di sentirsi stranieri in un mondo globalizzato che ha annientato ogni differenza. Un’esperienza rigenerante, che cura il suo mal d’amore.

10. Il Giornalino del Cicloturismo di Bikeitalia.it

libri cicloturismo italia

Per questo 2020 abbiamo raddoppiato le uscite del Giornalino del Cicloturismo di Bikeitalia.it, ebook gratuito con itinerari e consigli di viaggio a cura della nostra redazione: dopo un primo numero dedicato esclusivamente alle vacanze in bicicletta in Italia, abbiamo realizzato anche un secondo numero dedicato alla scoperta dei territori al di là dei nostri confini nazionali e che meritano di essere esplorati al ritmo dolce del pedale.

Clicca qui per scaricare Il Giornalino del Cicloturismo – Italia

Clicca qui per scaricare Il Giornalino del Cicloturismo – Europa

Buona estate a tutti noi: godiamocela più che mai apprezzando ogni singola pedalata che abbiamo imparato a non dare più per scontata.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti