Mobilità

Parigi 2024: nuove ciclabili per collegare in bici tutte le sedi dei Giochi Olimpici

Parigi continua a puntare sulla bicicletta come mezzo preferito di trasporto urbano. In vista delle Olimpiadi del 2024 la città guidata dalla sindaca Anne Hidalgo realizzerà una rete di 60 chilometri di piste ciclabili per collegare e rendere accessibili in bici tutti i luoghi di gara dei Giochi Olimpici. Per l’occasione verranno realizzati diecimila parcheggi per biciclette e messe in servizio altre 3.000 bici in condivisione di Vélib.

Parigi in bici per le Olimpiadi 2024

Parigi in bici per le Olimpiadi 2024 nuove ciclabili
[credits: Citta di Parigi]

La bicicletta, come avevamo già scritto su Bikeitalia, sarà dunque il mezzo perfetto per poter raggiungere in sella tutte le sedi dei Giochi Olimpici e Paralimpici 2024. Queste nuove realizzazioni ciclabili, dopo le Olimpiadi, non saranno smantellate ma diventeranno permanenti e potranno essere utilizzate quotidianamente dai parigini e dai turisti che visitano la Ville Lumière in bicicletta.

30 chilometri di nuove piste ciclabili entro il 2024

Parigi Olimpiadi 2024 ciclabili in bici
I Giochi Olimpici a Parigi in bici [credits: Città di Parigi]

La rete ciclabile per i Giochi Olimpici sarà lunga 60 chilometri, di cui 30 di nuova realizzazione che saranno completati entro il 2024. Come precisa l’Amministrazione di Parigi: “Tutte queste piste saranno dotate di segnaletica dedicata e intorno ai siti olimpici sono decorati con i pittogrammi e i colori delle Olimpiadi 2024. Questi grandi assi olimpici saranno mantenuti in eredità dopo l’evento e diventeranno parte della vita quotidiana dei parigini”. Tra le novità la ciclabile che collegherà Porte de la Chapelle e la sua nuova Arena dei Giochi, come anche quella che unirà il centro di Parigi al Parc des Princes. Oppure la pista per biciclette che permetterà di raggiungere lo Stade de France attraverso il canale di Saint-Denis.

Parcheggi bici per 10.000 posti

Ci sarà un’altra eredità positiva dei Giochi Olimpici: parcheggi bici temporanei per 10.000 posti saranno installati vicino alle sedi olimpiche. Dopo i Giochi, queste rastrelliere per bici saranno ridistribuite a centri sportivi, scuole o strutture comunali.

Per i Giochi Olimpici 3.000 biciclette Vélib in più

È stata avviata una consultazione con gli operatori per aumentare il numero di biciclette in condivisione durante i Giochi. Il sindacato Autolib’ Vélib’ Métropole si è impegnato ad acquistare 15.000 biciclette per rinnovare e aumentare la propria flotta entro il 2024, ovvero un aumento netto di 3.000 biciclette self-service.

25 chilometri di servizi aggiuntivi a Seine-Saint-Denis

Parigi in bici Giochi Olimpici Saint Denis
[credits: Città di Parigi]

Il piano ciclabile al 100% per il dipartimento di Seine-Saint-Denis consentirà di sviluppare una rete ciclabile su tutti i 342 chilometri di strade dipartimentali che attraversano il territorio. Centotrenta chilometri della rete sono ora ciclabili e 25 nuovi chilometri saranno completati entro il 2024.
Inoltre, 20 chilometri di piste ciclabili saranno aperti dai Giochi Olimpici di Plaine Commune.

Questi nuovi sviluppi faciliteranno gli spostamenti quotidiani degli abitanti del territorio, il loro accesso ai siti olimpici, ma anche gli spostamenti tra Parigi e Seine-Saint-Denis. I Giochi Olimpici dovrebbero inoltre creare tremila parcheggi bici permanenti attorno allo Stade de France.

[Fonte: www.paris.fr]

ebook

mobilità urbana
scarica ora

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *