Mobilità

L’Aeroporto Marconi di Bologna ottiene la certificazione bike friendly

L’Aeroporto Marconi di Bologna ottiene la certificazione bike friendly

L’Aeroporto Marconi di Bologna ha raggiunto un importante traguardo nella promozione della mobilità sostenibile. Il 5 luglio 2023 la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB) ha consegnato all’aeroporto la certificazione di “Azienda Bike Friendly” al livello “Gold”. Si tratta della prima società di gestione aeroportuale italiana che ottiene tale riconoscimento.

Ciclabile per arrivare all'aeroporto di Bologna

L’Aeroporto Marconi di Bologna è a misura di bicicletta

La certificazione “Azienda Bike Friendly” è basata su standard europei e valuta l’impegno delle aziende nello sviluppo della mobilità ciclabile. Il riconoscimento, che ha una validità di tre anni, attesta che l’Aeroporto Marconi di Bologna ha creato un ambiente di lavoro che promuove e sostiene l’utilizzo delle biciclette.

Presto un collegamento con la Ciclovia del Sole

Nazareno Ventola, Amministratore delegato di Aeroporto di Bologna, ha commentato l’importanza di questo riconoscimento, evidenziando il lavoro svolto negli anni da AdB (società di gestione dell’aeroporto) per la mobilità sostenibile e l’attenzione alle persone che lavorano nell’aeroporto. Ha anche annunciato che presto inizieranno i lavori per la realizzazione del primo tratto di pista ciclabile che collegherà l’aeroporto con la Ciclovia del Sole.

La promozione della mobilità sostenibile

Valeria Lorenzelli – Vicepresidente di FIAB e Responsabile della Certificazione “Azienda Bike Friendly” – ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra settore profit e no-profit per promuovere la mobilità sostenibile. Ha elogiato l’Aeroporto di Bologna per il suo impegno nella promozione della mobilità ciclabile e l’attenzione verso i dipendenti. La certificazione “Azienda Bike Friendly” è stata definita un riconoscimento significativo per l’aeroporto.

La certificazione “Azienda Bike Friendly”

Questa valuta diversi ambiti di azione, tra cui l’informazione e la motivazione dei dipendenti, la coordinazione e l’organizzazione, i servizi a sostegno della ciclabilità, le strutture per la ciclabilità, la gestione dei parcheggi e l’afflusso di clienti. L’Aeroporto Marconi di Bologna ha raggiunto il livello “Gold” soddisfacendo 55 indicatori previsti dal protocollo europeo.

Certificazione Fiab aeroporto di Bologna bike friendly

L’aeroporto ha adottato diverse iniziative per promuovere l’utilizzo delle biciclette tra i dipendenti. Ha creato la BLQ Bike Station, un parcheggio per biciclette e monopattini con moderne rastrelliere antifurto, videosorveglianza e una colonnina per la manutenzione delle biciclette. Inoltre, sono disponibili docce, spogliatoi e armadietti riservati ai ciclisti. L’Aeroporto di Bologna aderisce anche al progetto “Bike to work”, offrendo incentivi economici per gli spostamenti casa-lavoro in bicicletta.

L’aeroporto sta anche lavorando alla realizzazione di nuove piste ciclabili per connettersi con il contesto urbano. Questi progetti sono finanziati dall’aeroporto e includono la pista ciclabile di collegamento con Bargellino, Lippo e San Vitale di Reno, e la pista ciclabile parallela a Via del Triumvirato sulla sponda sinistra del fiume Reno. L’obiettivo è creare una rete ciclabile che metta in connessione il lato sud della Città di Bologna, in cui da sabato 1 luglio 2023 è in vigore il limite di velocità di 30 km/h.

L’Aeroporto di Bologna si impegna anche a fornire servizi e infrastrutture ciclabili per migliorare l’accessibilità e promuovere il trasporto sostenibile. Inoltre, ha ottenuto in comodato d’uso 32 biciclette a pedalata assistita che saranno messe a disposizione dei dipendenti per gli spostamenti all’interno dell’aeroporto.

L’Aeroporto Marconi di Bologna svolge un ruolo chiave come principale punto di accesso alla città di Bologna e all’intera Regione Emilia-Romagna. Con circa 10 milioni di passeggeri e 5.000 addetti, l’aeroporto si impegna a offrire servizi e infrastrutture che favoriscano la mobilità attiva.

Il suo obiettivo è di diventare un punto di riferimento ciclabile per dipendenti, comunità aeroportuale e cicloviaggiatori. Grazie alla sua vicinanza alla Ciclovia del Sole, l’aeroporto mira a facilitare gli spostamenti in bicicletta e promuovere uno stile di vita più sano e sostenibile.

ebook

Ebook Mobilità Ciclistica
Scopri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *