Prossima tappa isola d’Elba

22 Giugno 2012

isola-d-elba-in-bici

Con il caldo torrido di questo periodo una pedalata di tre giorni sotto il caldo torrido è quello che ci vuole. Così da domani a lunedì ho organizzato con un’amica (già mia compagna di viaggio in Corsica) un giretto all’isola d’Elba in bicicletta. Non sarà un viaggio impegnativo visti i ritmi tranquilli che abbiamo previsto. Percorreremo un anello con partenza e arrivo a Portoferraio. Da quì pedaleremo il primo giorno lungo un tratto della costa settentrionale, e scenderemo il secondo giorno per l’interno mollando la bici una mezza giornata per un trekking sul Monte Capanne, che con i suoi 1019 metri è la vetta più alta dell’Elba. Quindi lunedì dovremmo giungere a Capoliveri, nel sud est, e fare ritorno a Portoferraio, per un totale di 100 chilometri scarsi.

Tranne la salita al Monte Capanne, che è l’unica tappa sicura, peraltro tappa “non bici”, tutto il resto del programma potrà variare in corso. Niente hotel, né ostelli né campeggi: sano bivacco in spiaggia sotto le stelle, che fa bene alla mente e…al portafogli.
Da Roma raggiungeremo l’Elba con un treno regionale per Piombino (con cambio a Campiglia Marittima) in cui è consentito il trasporto bici. Prezzo 14 euro + 3,50 per il mezzo.
Da Piombino i traghetti per l’isola partono ogni venti minuti circa ed il costo è di 52 euro andata e ritorno. Al rientro resoconto e un bel po’ di foto!

Corso correlato

Masterclass: Bike Manager
1.499
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti