MENU

#BiciParchi tappa 1: da Spoleto a Norcia

Diari • di 7 Gennaio 2013

Aggiornamento 2017: condividiamo nuovamente questo diario di viaggio nell’ambito della nostra campagna “Dal terremoto alla bici“. Non tutti i luoghi menzionati in questo articolo sono visitabili, ma vi invitiamo comunque a sfruttarlo come base di partenza per organizzare una vacanza in bici da queste parti.
Il nostro lettore Luca Ministrini scrive: “C‘è un’ordinanza di chiusura su tutto il tracciato. Si deve attendere il 28 febbraio per sapere l’esito dei doverosi sopralluoghi. Parliamo di possibilità di immediata riapertura del tratto Spoleto Piedipaterno (25. Km) il successivo tratto da Piedipaterno a borgo cerreto pur non presentando problemi non è mai stato aperto al pubblico (misteri d’Italia). Mentre Balza Tagliata ha avuto grossi danni dal sisma.

Piazza del Duomo, Spoleto

Mappa tappa 1: Spoleto – Norcia, 46 km

spoleto-norcia-mappa

Traccia gps spoleto-norcia-gps

Altimetria

altimetria-spoleto-norcia

Ex ferrovia Spoleto NorciaE’ possibile raggiungere Spoleto da Roma con un treno regionale dal costo di 8 euro ed in cui, pagando un supplemento di 3,50 euro, si può caricare la propria bicicletta in un vagone apposito senza smontarla e senza la necessità di alcuna sacca (“lusso” garantito sui soli treni regionali).

Dopo una breve passeggiata nel centro storico di Spoleto presso la piazza del Duomo (la prima salita del viaggio), si torna alle porte della città per imboccare la strada 396, una statale non molto trafficata che sale per 9 chilometri e scende per altrettanti fino a Piedipaterno.

Da qui, per raggiungere Cerreto di Spoleto, per la precisione Borgo Cerreto, una sua frazione, si può pedalare lungo il sentiero della vecchia ferrovia Spoleto-Norcia, per un tratto di 7 chilometri, evitando la statale 209, più rettilinea della prima ed in cui le automobili spingono di più sull’acceleratore.

In alcuni punti il sentiero è interrotto, nel senso che ci sono dei massi che sembra ne impediscano il transito…sembra appunto, scendendo dalla bici e scavalcandoli, infatti, si riesce sempre a procedere oltre.

bici-spoleto-norcia

Da Borgo Cerreto a Norcia, ai piedi del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, la strada procede in leggera salita per 18 chilometri, passa sotto due gallerie (da affrontare con luci e giubbino catarifrangente) fino al’ultimo strappo prima del centro cittadino.
A Norcia merita una visita la piazza San Benedetto, dove si trovano la basilica omonima ed il Museo Civico e Diocesano (ingresso 4 euro).

Piazza San Benedetto da Norcia

Basilica di San Benedetto da Norcia Scavo archeologico della tomba n°5, Museo Civico

Da un incontro con Marcello, arzillo e simpatico novantunenne anche lui cicloviaggiatore da Roma a Pompei insieme ad altri tre amici, nel 1946, per ringraziare la Madonna di averli fatti tornare vivi dalla guerra, apprendo che Norcia è una delle quattro città italiane a conservare le mura intatte, insieme a Lucca, Altamura e Palmanova. All’interno della cinta muraria di Norcia si può accedere tramite 7 porte. Un numero così alto di porte si spiega con la necessità di realizzare diverse vie di fuga per gli abitanti nei casi di terremoto, essendo quella circostante una zona molto sismica (Norcia è stata ricostruita sette volte).

Porta d'ingresso a Norcia Norcineria

Dopo la piacevole lezione di storia con Marcello e una passeggiata per il centro di Norcia, tra vicoli e norcinerie, le caratteristiche botteghe alimentari dove si vendono i prodotti tipici, dal prosciutto al ciauscolo al tartufo nero, è ora di cena, e seguendo i consigli del mio anziano amico, che pare saperla lunga, mi reco alla trattoria “Dei Priori“. Menu della serata: strangozzi del priore (trota, funghi porcini e tartufo nero) e lenticchie, accompagnati da un buon vino della casa.

Strangozzi del priore

norcia-lenticchie

Tappa 1: da Spoleto a Norcia
Tappa 2: da Norcia a Grisciano
Tappa 3: da Grisciano a Paganica (L’Aquila)
Tappa 4: da Paganica a Trasacco
Tappa 5: da Trasacco a Opi
Tappa 6: da Opi a Sora







Una risposta a #BiciParchi tappa 1: da Spoleto a Norcia

  1. Daniele ha detto:

    Dove posso trovare maggiori informazioni e aggiornate per quanto riguarda lo stato delle strade sopramenzionate?
    Grazie
    Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *