IranDagi: viaggio in Iran con bici a scatto fisso

14 Maggio 2013

iran-scatto-fisso

Un vulcano leggendario, un paese “proibito” e tanta voglia di conoscere.
Il progetto consiste nella realizzazione di un video documentario incentrato su un “evento sportivo estremo”: la scalata al monte Damavand, uno dei vulcani più alti al mondo.
Il vulcano è situato in un paese tanto affascinante quanto inaccessibile, la Repubblica Islamica dell’Iran.
La sfida è molteplice: un piccolo gruppo di sportivi, abbattendo l’alone di inaccessibilità di questo paese, tenterà l’ascesa alla vetta, documentando l’impresa con un prodotto video di alto livello.

La scalata risulterà impegnativa non tanto per il percorso, ma per la presenza di fumarole, il rischio di forte vento e per l’escursione termica che può raggiungere i 50°dalle pendici alla vetta.
Il documentario sarà il coronamento di un progetto intrapreso in un precedente viaggio nello stesso paese, avvenuto nell’Aprile 2012.
Con la volontà di conoscere “un paese proibito”, la sua gente e la sua cultura tanto lontana, la spedizione partirà da Tehran. Il corpo del video testimonierà l’avanzata degli sportivi dalle pendici del monte sino all’arrivo in vetta.

Perché dovreste divenire nostri sostenitori?
Vogliamo arrivare in vetta ma sopratutto vogliamo rendervi partecipi di una spedizione in uno dei paesi più demonizzati dai media occidentali.
Siamo in fase di Pre Produzione, fateci domande, interagiamo, aiutateci!
I nomi di chi ha sottoscritto una o più quote verranno inseriti nei credits dei titoli di coda.
Con 5 quote avrete accesso a dei link privati con interviste alle persone del posto.

Come immaginerete le 150 quote sono una piccola parte del budget che ci permetterà di partire, ma saranno una cartina tornasole per valutare quanta attenzione avete per il nostro progetto e per questo paese.

Chi siamo

L’Associazione Tr3sessanta sita in Pesaro, da 10 anni opera nel mondo delle NGO e dell’organizzazione di eventi, collaborando con numerosi partner privati e pubblici. Dal 2010 ci dedichiamo con passione alla realizzazione di documentari e video sportivi.

I nostri progetti video

APRI GLI OCCHI SENZA FRENI” è un contenitore di idee e progetti.
Il nostro punto di vista diventa l’occhio della camera che filma i nostri viaggi e i nostri incontri. Attraverso lo sport, l’interesse si sposta sui temi della tutela ambientale, del sociale e del rispetto per la natura da qui nasce la definizione di “documentario informale”, un format nato
dalla nostra voglia di conoscere e non dalla pretesa di insegnare. In ogni itinerario visiteremo luoghi differenti e uniremo le nostre esperienze ad altre sfide sportive“estreme”.
La forza – e la peculiarità – di “Apri gli occhi senza freni” è quindi l’eterogeneità e la pluralità di espressione, concetti alquanto bistrattati , ma di grande attualità.

Teaser di presentazione:

Trailer del nostro ultimo lungometraggio (Islanda):

Francesco Furiassi

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti