Bologna, arriva la tangenziale delle biciclette

27 Settembre 2013

tangenziale-bici-bologna

E’ stato approvato il 24 settembre in via definitiva il progetto del Comune di Bologna di una “tangenziale delle biciclette”, un anello ciclabile di 5,2 chilometri che percorrerà intorno al centro il capoluogo emiliano. La nuova circonvallazione dedicata alle bici sarà costituita da due semianelli principali rispettivamente nella zona sud-est di Bologna (viale Panzacchi, viale Gozzadini, viale Carducci, viale Filopanti e viale Berti Pichat) e nord-ovest (viale Vicini nel tratto da via Sabotino a Porta San Felice, viale Silvani, viale Pietramellara e via Boldrini). Le piste ciclabili saranno realizzate in parte al centro delle aree verdi che dividono le carreggiate dei viali, il resto sul lato esterno della strada vicino ai marciapiedi. Sarà inoltre disposto un importante lavoro di raccordo delle piste o corsie ciclabili esistenti con la nuova infrastruttura. Il progetto della tangenziale delle bici costerà al Comune di Bologna 2 milioni di euro, di cui un milione proveniente dal Governo tramite un fondo del Ministero dell’Ambiente. Il termine dei lavori è previsto per la fine del 2014.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti