In bici a 6.893 metri, è nuovo record

14 Novembre 2014

bici-record-altitudine

Guido Kunze, un atleta tedesco di ultracycling, ha stabilito pochi giorni fa il nuovo record mondiale di ascesa con una bicicletta, in questo caso una fat bike. Partendo da Bahía Inglesa, sulla costa cilena del Pacifico, Kunze ha pedalato fin sulla cresta del vulcano Ojos del Salado (il più alto al mondo tra i vulcani attivi), ad una quota di 6.893 metri sul livello del mare.

Il record è stato fissato la sera del 16 ottobre scorso, dopo una pedalata di 342 chilometri portata a termine in circa 37 ore. La più alta quota mai raggiunta in sella ad una bicicletta, 6.893 metri, batte di 150 metri il precedente primato stabilito nel 2010 dal connazionale Andre Hauschke.

Intervistato via satellite poco dopo l’impresa, Guido Kunze ha rivelato le difficoltà dell’ascesa verso il vulcano, che aveva comunque messo in conto. “A parte l’altitudine è stata davvero dura a causa del vento, ma la preparazione è stata meticolosa e alla fine tutto è andato per il verso giusto”.

Kunze, accompagnato nella prima fase della salita da un team, deve la riuscita della scalata anche grazie al supporto di preziosi sponsor come Garmin e Primus, che hanno fornito attrezzatura e soldi per allestire un equipaggiamento impeccabile.

Commenti

2 Commenti su "In bici a 6.893 metri, è nuovo record"

  1. Gianni ha detto:

    Guido Kunze, fratello della più celebre Marlene.

    1. Claudio Lucchese ha detto:

      nuovo record del mondo LUCCHESE CLAUDIO DA BAHIA INGLESA ALLA VETTA DELL’ OJOS DEL SALADO 6893 MT IN BICI SUPERA I 6233MT DI KUNZE MA 10 ANNI Fà CIRCA MARIANO LOREFICE ARRIVò DAL MARE A 6800MT DEL CRATERE . COMUNQUE COMPLIMENTI A KUNZE PER ESSERE ARRIVATO A 6233 MT IN 37 ORE ,MA PER L’ ALTITUDINE LUCCHESE CLAUDIO 6893 12/01/2018 MARIANO LOREFICE 6800 – 2011 KUNZE 6233

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti