Milano blocca il traffico e scatta la Turistical Mass

29 Gennaio 2020

Il sindaco di Milano ha annunciato che, a causa dei continui sforamenti dei limiti di inquinanti nell’aria, il traffico automobilistico sarà bloccato nella giornata di domenica 2 febbraio.

Da parte nostra abbiamo salutato con favore il provvedimento, non tanto per l’efficacia della cosa (sulla quale nutriamo forti perplessità), ma per l’occasione irripetibile  di godersi per una giornata un’intera città libera dalle auto che pretendono occupare ogni singola strada e ogni singola piazza.

Milano è una città che abbiamo imparato a conoscere bene e ad apprezzare per la propria ricchezza di stili architettonici che si intrecciano tra loro creando un’armonia di contrasti che spesso sfugge al visitatore frettoloso o che non ha occasione di uscire dal centro.

Per questo motivo abbiamo deciso di cogliere al balzo l’occasione e di organizzare una “Turistical Mass“: una pedalata informale, aperta a chiunque abbia voglia di partecipare per scoprire il fascino nascosto di una città che per decenni è sempre stata troppo occupata a raccontare della propria produttività e troppo poco della propria bellezza.

Cimitero Monumentale, City Life, Bosco Verticale, Fondazione Prada sono solo alcuni dei gioielli che meritano di essere scoperti in questa giornata in cui si potrà finalmente pedalare con calma e con il naso all’insù, senza il timore di essere di intralcio per tutti quegli imbruttiti che devono arrivare a destinazione prima di subito a bordo del proprio fiammante SUV.

La Turistical Mass sarà un momento di gioia per festeggiare la liberazione delle strade e la loro restituzione alle persone.

La partenza sarà alle ore 14:30 dal Piazzale Duca d’Aosta (Stazione Centrale) e, girando in senso orario, andremo a toccare quella Milano sconosciuta ai più, ma che merita di essere scoperta. Di tanto in tanto ci fermeremo di fronte ai luoghi più interessanti per apprezzarli al meglio e se qualche esperto vorrà raccontare qualcosa in proposito, beh, tanto meglio.

Da parte nostra non ci faremo carico di alcun aspetto organizzativo: chi avrà voglia di pedalare potrà partecipare assumendosi la responsabilità dei propri comportamenti. E se avete preso altri impegni, cancellateli subito: quando vi ricapiterà di fare un giro per Milano senza la rottura di scatole di millemila auto strombazzanti e puzzolenti in mezzo alle scatole?

Qui l’evento Facebook: facebook.com/events/2487064618228252/

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti