In Slovenia un autunno di gusto e bicicletta

20 Ottobre 2020

In autunno, quando si abbassano le temperature e cambiano i colori, si accendono anche l’appetito e la voglia di pedalare. La campagna slovena, in particolare quella della regione del Carso Verde, è una mèta da mettere nella lista dei desideri per chi vuole vivere un’esperienza autentica e sana tra fattorie, itinerari ciclabili e piatti gustosi.

Autunno nel Carso Verde

Già riconosciuta come meta sostenibile e sicura, che mette in atto pratiche e elevati standard igienici per garantire la sicurezza dei suoi visitatori, la Slovenia nel 2021 sarà insignita del titolo di Regione Europea della Gastronomia.

L’obiettivo del progetto sarà il miglioramento della qualità della vita, un’opportunità per educare a uno stile sostenibile e salutare. Obiettivo che si accompagna perfettamente alla scelta di una vacanza in bicicletta che permetta di scoprire la cultura e il territorio sloveni in un modo sano e sportivo.

In un idilliaco ambiente verde e tranquillo, lontano dalla folla e dalla frenesia quotidiana, si possono intrecciare itinerari in bici tra le fattorie “turistiche”. Queste aziende agricole, oltre a svolgere le tradizionali attività di coltivazione e allevamento, accolgono i viaggiatori e spesso sono specializzate in attività particolari – per le famiglie, per gli escursionisti e, naturalmente, per i ciclisti. 

In bicicletta nella natura, crediti Slovenian Tourist Board, Jošt Gantar
In bicicletta nella natura, crediti Slovenian Tourist Board, Jošt Gantar

Alcune di queste fattorie si trovano all’interno di percorsi ciclabili di cui forniscono informazioni e materiali; rappresentano punti di riferimento che noleggiano biciclette a chi non viaggia con la propria e mettono a disposizione un parcheggio protetto per chi ce l’ha con sé. Sono luoghi perfetti da utilizzare come base per esplorare il Carso Verde ma anche per fare un’esperienza agricola – che ne dite di provare a mungere una mucca o raccogliere frutta?  

Dall’orto al piatto

Le fattorie servono cibo che viene prodotto principalmente nella fattoria stessa: verdure e frutta fresche di stagione, carne dei propri animali allevati in modo ecologico, vino prodotto nelle proprie vigne e ottimi stufati e zuppe. Il cibo è di alta qualità e le pietanze sono disponibili secondo la stagione, nel rispetto del ciclo naturale dell’agricoltura. 

Dopo un’escursione guidata in bicicletta, alla scoperta dei castelli del Carso oppure sulle tracce dell’orso bruno, non c’è niente di meglio di una sosta per rifocillarsi e scoprire la gastronomia locale.

Delizie carsiche essiccate al vento di bora

In quest’area, dove soffia la bora, si utilizzano particolari metodi per essiccare i prodotti a base di carne in modo naturale. Qui, nel luogo dove dura da secoli la tradizione della salatura e dell’essiccazione della carne, bisogna assaggiare assolutamente il prosciutto del Carso che, dopo una stagionatura di dodici-sedici mesi, assume un colore rubino, il cui profumo intenso accompagna un sapore vellutato.

Prosciutto del Carso, crediti Slovenian Tourist Board, Boris Pretnar
Prosciutto del Carso, crediti Slovenian Tourist Board, Boris Pretnar

Il vino 

Il terrano è un vino sloveno rosso autoctono, prodotto sul Carso dal vitigno del refosco. Cresce sul caratteristico terreno rosso e argilloso, da cui deriva il suo nome.

Vino del Carso, crediti Slovenian Tourist Board
Vino del Carso, crediti Slovenian Tourist Board

Erbe aromatiche

Il Carso produce anche lavanda profumata, che esploderà con i suoi colori in primavera, ed è ricco di erbe aromatiche che crescono anche selvagge, come la salvia, la santoreggia, il finocchio, la melissa, la camomilla, la menta, il timo. Queste erbe vengono utilizzate per i piatti locali oppure come base per tisane e cosmetici.

Tre fattorie per una vacanza in bicicletta nel Carso Verde

Ma dove alloggiare per trascorrere una perfetta vacanza in bicicletta tra le fattorie del Carso Sloveno? Vi suggeriamo alcune fattorie da non perdere.

Vacanza in fattoria in Slovenia, crediti Slovenian Tourist Board, Jošt Gantar
Vacanza in fattoria in Slovenia, crediti Slovenian Tourist Board, Jošt Gantar

Lipizzaner Lodge, Landol (8 km da Postumia)

L’aspetto particolare della fattoria è senza dubbio la sua posizione, ai piedi del Monte Nanos e nelle vicinanze del Castello di Predjama. La struttura offre inoltre la possibilità di fare equitazione in sella ai cavalli Lipizzani

Per maggiori informazioni: www.lipizzanerlodge.com

Grad Prestranek (7 km da Postumia)

La Tenuta Grad Prestranek si trova a un passo dalle Grotte di Postumia. Immersa nel paesaggio di prati e foreste, rappresenta un’eccellente scelta per coloro che sono alla ricerca di relax nell’ambiente naturale.

Per maggiori informazioni: www.gradprestranek.si/en/

Pri Andrejevih, Narin (8km da Prem)

Da oltre 20 anni, l’agriturismo Pri Andrejevih accoglie chi è alla ricerca del comfort e del relax in un ambiente rurale. Ideale per tutti coloro che amano una vacanza attiva e il cibo biologico.

Per maggiori informazioni: www.adrejevi.si

[Contenuto sponsorizzato da Green Karst www.zelenikras.si]

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti