Bikeitalia aderisce allo sciopero per il clima: niente news venerdì 24 settembre

23 Settembre 2021

Bikeitalia aderisce allo sciopero globale per il clima: per tutta la giornata di venerdì 24 settembre il sito non sarà aggiornato e non saranno fatte neanche le consuete condivisioni sui nostri canali social. Una scelta controcorrente per una testata giornalistica online che rivendichiamo convintamente. Perché la nostra adesione alle ragioni che ispirano la piattaforma dello sciopero globale per il clima è totale. E, nel nostro piccolo, la portiamo avanti ogni giorno attraverso la bicicletta: “Trasformiamo l’Italia in un Paese Ciclabile”, un motto che è anche un’idea del futuro che vogliamo.

“Non c’è un Pianeta B”

Fin dalla messa online di Bikeitalia, nel 2013, la frequenza quotidiana delle pubblicazioni e delle condivisioni sui social non è mai venuta meno: per la prima volta abbiamo deciso di fermarci un intero giorno per manifestare e riflettere; e invitiamo anche i nostri lettori a farlo. L’emergenza climatica è qualcosa che ci riguarda tutti: prendere coscienza collettivamente della gravità della situazione è indispensabile per poter immaginare insieme un futuro vivibile sulla Terra. Perché, come ci ricorda uno degli slogan-simbolo della protesta: “Non c’è un Pianeta B”.

Fridays For Future
Sciopero globale per il clima – Manifestazione di Fridays For Future a Roma (15 marzo 2019)

Emergenza climatica

Su Bikeitalia seguiamo il tema dell’emergenza climatica da quando è entrato nell’agenda dei media e siamo convinti che sia necessario fare ogni sforzo possibile (e anche di più) per evitare che il luogo in cui viviamo diventi giorno dopo giorno più arido e ostile: affrontiamo quotidianamente i pericoli della strada quando pedaliamo e sappiamo che se tante singole persone si uniscono e fanno massa critica aumenta la sicurezza per tutti. Insieme possiamo farcela.

Proprio per questo è importante che venerdì 24 settembre questo sciopero globale per il clima sia molto partecipato: i giovani rappresentano i principali alfieri di questa iniziativa, nata in sordina con l’attivista Greta Thunberg il 20 agosto 2018 e poi cresciuta grazie al movimento internazionale Fridays For Future che anche in Italia è diffuso capillarmente su tutto il territorio.

#UprootTheSystem

“Su di noi, giovani e adulti del 2021, pesa una responsabilità, ma anche una grande opportunità: cambiare la storia prima che essa cambi noi. Uniamo le energie e la passione in un unico grande momento coordinato in tutto il mondo, prima della Cop 26: venerdì 24 settembre 2021”, scrivono gli attivisti di Fridays For Future nel presentare l’iniziativa. L’hashtag per veicolare sui social lo sciopero è #UprootTheSystem (“sradica il sistema”, ndr).

Fridays For Future manifestazione a Roma
Sciopero globale per il clima – Manifestazione di Fridays For Future a Roma (15 marzo 2019)

Venerdì 24 settembre 2021

Bikeitalia venerdì 24 settembre aderisce allo sciopero globale per il clima: il sito non sarà aggiornato e non faremo condivisioni sui social. Invitiamo i nostri lettori a partecipare – magari in bicicletta – alle manifestazioni che si terranno in contemporanea in moltissime città d’Italia:

“Quest’anno, in autunno, si terrà la Cop 26, la conferenza mondiale a cui ogni Stato dovrà portare i propri impegni per la riduzione delle emissioni e per la risoluzione della crisi climatica“, ricordano gli attivisti. Ma i governi fino ad ora non hanno dato risposte convincenti. Lo sciopero globale per il clima di venerdì 24 settembre vuole essere un grande momento collettivo per riuscire, insieme, a cambiare la rotta e realizzare un cambiamento non più procrastinabile.

Fridays For Future

Tutte le informazioni sullo sciopero globale per il clima e gli appuntamenti in Italia si trovano sul sito di Fridays For Future Italia a questo link: https://fridaysforfutureitalia.it/global-climate-strike-sciopero-globale-per-il-clima-24-settembre-2021/

Paura che ti lasci a piedi sul più bello?

Corso di Meccanica di Emergenza

E trasformi gli imprevisti in un “già visto”

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti