Automobilista bloccato sulla ciclabile a New York [video]

18 Novembre 2022

Automobilista bloccato sulla ciclabile. Succede a New York, dove le ciclabili negli ultimi anni si sono moltiplicate grazie a politiche mirate pro-bici ma dove le infrazioni da parte di chi guida un mezzo a motore non accennano a diminuire. E i cittadini sono invitati a segnalare attivamente questi comportamenti.

Questo episodio è stato immortalato dalle telecamere cittadine e il video è stato postato dall’account Twitter NYC Bike Lanes, superando le 100.000 visualizzazioni.

Automobilista bloccato sulla ciclabile

Nel video, della durata di 27 secondi, si vede la ciclabile di Schermerhorn Street a Brooklyn (New York) inquadrata dall’alto. Dopo pochi secondi appare sullo sfondo una grossa auto di colore bordeaux che invade la pista ciclabile bidirezionale e la percorre indisturbata sfilando accanto alle auto parcheggiate e a quelle ferme nel traffico pochi metri più in là.

L’automobilista non si limita a percorrere la ciclabile, ma accelera e supera due ciclisti in transito superandoli fino a che è costretto a fermarsi: la sua corsa termina in un punto in cui un altro automobilista ha parcheggiato sulla ciclabile. Si direbbe che il karma lo abbia punito.

Automobilista bloccato sulla ciclabile a New York
Automobilista bloccato sulla ciclabile di Schermerhorn Street a Brooklyn [New York]

Le persone in bicicletta utilizzano il piccolo spazio lasciato libero per passare, chi guida l’auto resta bloccato in una configurazione tipo Tetris: non può proseguire dritto ma non può neanche uscire dalla ciclabile che è “protetta” per alcune centinaia di metri di auto parcheggiate, con lo spazio per evitare che la portiera aperta all’improvviso possa costituire un pericolo per chi pedala.

Le accuse al Dipartimento dei Trasporti

L’account Twitter ha postato il video con un messaggio che chiama in causa, taggandoli, i responsabili del Dipartimento dei Trasporti di New York: “Il Dipartimento dei Trasporti sa che gli automobilisti stanno correndo lungo la pista ciclabile di Schermerhorn Street, ma si sono rifiutati di fare qualsiasi cosa per risolvere il problema”. E termina con una precisa richiesta: “Quando installerete un’infrastruttura per evitare che ciò accada di nuovo?”.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti