Da Copenaghen al Castello di Amleto in bici (+ treno)

Un viaggio nella capitale danese può essere una buona occasione per esplorare i dintorni dove si nascondono dei gioielli che meritano una visita. Il territorio completamente pianeggiante e la possibilità di trasportare le biciclette gratuitamente in treno, consente a pressoché chiunque di pedalare anche fuori dalla città. Ecco dunque un itinerario da Copenaghen al castello di Amleto.

Danimarca, in bici da Copenaghen a Kronborg.
© Daniel Overbeck – VisitNordsjælland


Quello che segue è un itinerario che può essere fatto integralmente in bicicletta (110 km) o parzialmente in treno (72 o 46 km). La scelta del percorso dipende dalla condizione di allenamento, dalla bicicletta a disposizione e dalle condizioni meteorologiche: al di là della pioggia (che può succedere), ciò che può veramente rovinarvi una giornata è la direzione del vento e la Danimarca è un paese ventoso.

Per questo l’itinerario è percorribile sia in una direzione, sia nell’altra.
Nella bella stagione offre in particolare l’occasione di godere delle ampie spiagge sabbiose e, per i più duri, anche il bagno nel Baltico.

Leggi anche: NOLEGGIARE UNA BICI A COPENAGHEN

Dalla stazione centrale di Copenhagen o da quella di Nørreport si sale quindi sul treno per Hillerød che passa con una certa frequenza. Il viaggio dura 42 minuti e la vostra bicicletta non avrà problemi di alloggiamento.

Bici sui treni a Copenaghen

Scesi alla stazione di Hillerød, una cittadina di 30.000 abitanti, trovate subito le indicazioni per il Castello di Frederiksborg che è situato su tre isolotti nell’omonimo laghetto.

Castello di Frederiksborg, ©Mark Gray
Castello di Frederiksborg, ©Mark Gray

Il castello è rinascimentale è davvero incantevole, sia per il suo panorama sia per il curatissimo giardino, ricreato nel 1996 secondo i disegni originali del 1725. Il castello ospita il Museo di Storia Nazionale dove si può attraversare la storia del paese attraverso anche una notevole collezione di ritratti, dipinti storici e arte moderna .

Hillerød

Danimarca, Hilleød

Da Hillerød si segue la strada ben segnalata per Helsingør che è ovviamente dotata di un percorso ciclabile per tutti i 20 km che portano al Castello di Kronborg.

Questo tratto è l’unico un po’ mosso dal punto di vista altimetrico e si passa un paio di volte da un’altitudine minima di 20 metri a una massima di 60 attraverso foreste, campi coltivati e minuscoli centri abitati. Si può fare in poco più di un’ora e mezza contando anche le pause per foto o per riprendere fiato.

Helsingor

Arrivati a Helsingør, una graziosa piccola città costruita attorno al castello in cui vale la pena fermarsi a bere una birra o un tè caldo nella piazza centrale.

Kronborg Castle

Castello di Kronborg, Danimarca
Il castello di Kronborg, casa di Amleto

Il mito del Castello di Kronborg è il frutto di una delle più grandi operazioni di product placement della storia del turismo. Questo è il luogo in cui Shakespeare decise di ambientare l’Amleto, principe di Danimarca, uno dei più importanti castelli del Rinascimento del Nord Europa.
Ma più dell’estetica, il castello colpisce per le proprie fortificazioni (ponti, fossati, bastioni) e per la posizione strategica, coi cannoni perennemente verso lo stretto di Øresund su cui si affaccia la città svedese di Helsinborg.

Nonostante Amleto fosse un personaggio immaginato dal grande bardo inglese, è come se il suo spirito aleggiasse davvero in ogni stanza, dove si trovano richiami dei numerosi film girati sul Principe di Danimarca. Con 200.000 visitatori ogni anno, Kronborg è il castello più visitato in Danimarca.

Louisiana Museum of Modern Art

Danimarca, Louisiana Museum,  foto di Bjarke Ørsted
Louisiana Museum, ph. Bjarke Ørsted

Pedalando lungo il litorale verso sud per circa 12 km, prima di entrare nella cittadina di Humlebaek, si trova il più importante museo di arte moderna e contemporanea danese, il Louisiana.

Anche se non si è grandi estimatori d’arte vale la pena di fermarsi e trascorrervi un po’ di tempo: il parco delle sculture con la vista sul mare è da togliere il fiato e, per i golosi, è d’obbligo assaggiare i deliziosi muffin al cioccolato della caffetteria accompagnati a un buon caffè. Il museo ospita una collezione di oltre 3500 opere dal secondo dopoguerra ad oggi, tra cui opere di Warhol, Lichtenstein, Rauschenberg oltre a una decina di mostre temporanee annuali.

Dal Louisiana si può tornare in città pedalando per altri 35 km sulla ciclabile lungo la costa per attraversare i villaggi di mare e concedersi magari una sosta balneare a Klampenborg, al Bellevue Beach che è molto visitato dai danesi durante l’estate per fare il bagno.

15 denmark

Altrimenti a Humlebaek è presente una stazione dove potete prendere un treno che comodamente vi riporterà a Copenhagen.


Download dell’e-book

L’e-book “Copenaghen in bicicletta” è scaricabile
gratuitamente da questo link

copertina ebook Copenaghen in bici

Corso correlato

Masterclass: Bike Manager
1.499
Acquista
Cicloturismo: Progettazione e Promozione
189
Acquista

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti