Smontare una guarnitura Campagnolo Ultra Torque

Occupiamoci dello smontaggio e revisione di un movimento centrale del tipo Ultra Torque. Questo sistema di fissaggio è stato progettato dalla casa vicentina Campagnolo ed è lo standard attuale per tutte le guarniture e i movimenti centrali del marchio. Vediamo quali sono le attrezzature necessarie, le procedure da seguire e le tempistiche richieste per rimuovere un Ultra Torque dalla bicicletta.

Anatomia di un movimento centrale Ultra Torque

Ultra_1

Il sistema Ultra Torque, introdotto da Campagnolo verso il 2008, è una tecnologia unica nel suo genere. Infatti è composta da:

• Movimento centrale: formato da due calotte filettate che si avvitano sul telaio ma che sono prive di cuscinetti;
• Guarnitura: composta da due pezzi. Da un lato si trova la guarnitura vera e propria, mentre dall’altro la pedivella. Entrambe sono dotate di un perno, che presenta in testa una brocciatura con un profilo di denti. Durante il montaggio i denti del perno della guarnitura entrano in contatto con quelli del perno della pedivella. Le broccature infatti sono sfalsate e autocentranti e permettono di montare le pedivelle perfettamente in asse tra loro. L’accoppiamento avviene tramite una vite da inserire all’interno del perno, che si avvita fino a far diventare i due semiassi praticamente un solo corpo. I cuscinetti sono inseriti a pressione sui perni stessi, contrariamente al solito, dove sono fissati nelle calotte. Infine, una spina inserita nelle calotte mantiene in posizione il tutto.

La tecnologia Campagnolo snellisce le procedure di montaggio e installazione, oltre a rendere più facile l’eliminazione dei giochi. La rimozione dei cuscinetti calettati sui perni invece è più difficoltosa e richiede l’utilizzo di estrattori e di presse manuali particolari.

Quando si deve mettere mano a un movimento Campagnolo Ultra Torque? Le cause possono essere:
• Revisione periodica: almeno una volta all’anno si dovrebbe smontare, pulire e ingrassare il tutto, per evitarne l’ossidazione e il grippaggio;
• I cuscinetti prendono gioco: se afferrando le pedivelle queste hanno giochi trasversali, significa che i cuscinetti vanno sostituiti. Per farlo è necessario smontare la guarnitura;
• Rumorosità anomala: se le pedivelle ruotando emettono scricchiolii o un rumore come di sabbia, significa che c’è qualche problema ed è meglio smontare il tutto e controllare;
• Upgrade: se avete intenzione di effettuare un upgrade del gruppo Campagnolo, bisognerà smontare la guarnitura installata e sostituirla;

Smontare una guarnitura Campagnolo Ultra Torque

Ultra_3

Rimuovere una guarnitura Campagnolo Ultra Torque è una procedura di difficoltà media, che può impegnare dai 5 ai 30 minuti, in base alla forza di serraggio e all’eventuale corrosione interna dei componenti.

L’attrezzatura necessaria è la seguente:
• Cacciavite: per rimuovere la spina di bloccaggio;
• Chiave a brugola da 10mm. per rimuovere la vite interna. Per comodità, è meglio usare le chiavi a T (tipo quelle da meccanico d’auto), piuttosto che le classiche chiave a L, perché queste ultime farebbero fatica ad entrare;
• Martello: per rimuovere le pedivelle;

Smontare una guarnitura Campagnolo Ultra Torque passo-passo

Step 1: Rimuovere la spina

Ultra_4

Inserite la punta del cacciavite nell’occhiello della spina e tirare, fino a scalzarla dalla sede. Ripetete con l’altro occhiello ed estraete la spina;

Step 2: Rimuovere la vite

Ultra_5

Inserite la chiave a brugola da 10mm all’interno della guarnitura, fino a mandarla in battura contro l’impronta della vite.

Ultra_6

Ultra_7

Tenendo la pedivella con una mano, fate ruotare la chiave in senso antiorario, fino a allentare la vite. Potrebbe essere necessaria parecchia forza.

Ultra_8

Svitatela ed estraetela completamente;

Step 3: Rimuovere la pedivella

Ultra_9

Provate ad estrarre a mano la pedivella, tirandola verso l’esterno. Se ciò non avvenisse, provate a battere con un martello della pedivella, fino a estrarla.

Ultra_10

Anche qui potrebbe volerci molta forza se il sistema fosse inchiodato.

Ultra_11

Ricordatevi di non picchiare duro su pedivelle in fibra di carbonio;

Step 4: Rimuovere la guarnitura

Ultra_12
Ultra_13
Ultra_14

Ripetiamo le stesse operazioni con la guarnitura, battendo con il martello se necessario;

Step 5: Pulizia e controllo

Ultra_15

Ora che abbiamo smontato, possiamo passare alla pulizia del sistema con sgrassatore e straccio. Dopodiché possiamo controllare lo stato dei cuscinetti, delle calotte e dei componenti della guarnitura, oppure effettuare un upgrade del sistema.

Concludendo

Abbiamo visto come smontare un movimento centrale Campagnolo Ultra Torque, un sistema unico nel suo genere, che prende spunto dal giunto Wirth, molto diffuso in ambito motociclistico.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti